San Marino, in attesa del decreto COVID-19, le prime linee-guida
PDF Stampa
Venerdì 13 Marzo 2020

 

SAN MARINO - In attesa del Decreto ufficiale che San Marino metterà in campo per arginare il Coronavirus, il sito della televisione di Stato San Marino RTV lancia qualche anticipazione. A partire dalla durata: sino al 6 aprile. Come in Italia POI, anche sul Titano ci si potrà muovere solamente per ragioni di salute, motivi inderogabili e per lavoro, oltre che per l'approvvigionamento alimentare.

Il Segretario di Stato Belluzzi, sempre ai microfoni di RTV, ha confermato che lo Stato fermerà la macchina pubblica, gli uffici non essenziali e che saranno operativi solo quelli essenziali. Tutte le attività economiche che hanno rapporto diretto con l'utenza sono sospese.

Sempre RTV poi annuncia che il Decreto prevederà la cassa integrazione guadagni straordinaria per rispondere alla mancata operatività di tutte le aziende.

Ci sarà infine la proroga anche di ogni scadenza amministrativa e fiscale.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online