San Marino: revocato con effetto immediato il DG di BCSM Roberto Moretti
PDF Stampa
Lunedì 24 Settembre 2018

 

SAN MARINO - Il Congresso di Stato prende atto della decisione del Consiglio Direttivo di Banca Centrale della Repubblica di San Marino di revocare con effetto immediato il Direttore Generale avv. Roberto Moretti ai sensi dell'art. 14 comma 6 della Legge 96/2005.

Il Congresso di Stato intende manifestare sin da ora rispetto e attenzione per questa deliberazione che viene assunta, in totale autonomia e indipendenza, dal Consiglio Direttivo di Banca Centrale nell'esercizio delle sue funzioni previste dalle normative vigenti.

Il Congresso di Stato esprime la propria preoccupazione per la situazione di persistente instabilità all'interno di Banca Centrale.

In tale contesto, per acquisire i necessari elementi conoscitivi e successivamente per informare il Consiglio Grande e Generale, nella prossima seduta del Congresso di Stato saranno svolti una serie di approfondimenti.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online