San Marino, Domenico Lombardi è il nuovo Presidente di ABS
PDF Stampa
Venerdì 02 Marzo 2018

 

SAN MARINO - L'Associazione Bancaria Sammarinese (ABS) ha eletto all'unanimità il suo nuovo Presidente, nominando Domenico Lombardi, economista di fama internazionale e Amministratore Delegato di Banca di San Marino. La sua elezione riflette l'esigenza di procedere ad una riorganizzazione dell'Associazione anche per quanto attiene alla nomina di un Presidente interno alle Associate, la cui presenza sul territorio sia di impulso nell'attuazione dell'agenda di riforme.

"Desidero esprimere il mio sentimento di gratitudine alle Banche associate e ai Colleghi membri del Consiglio di Amministrazione che ho avuto il privilegio di presiedere in una fase assai delicata della vita dell'Associazione e dell'intero sistema finanziario sammarinese – ha dichiarato il Presidente uscente Bossone – a loro va anche il mio ringraziamento per il clima di piena collaborazione con il quale abbiamo sempre lavorato. Esprimo il mio più sentito augurio di buon lavoro al neo Presidente Domenico Lombardi e di successo nell'obiettivo di rafforzare l'Associazione e l'importante ruolo che essa svolge nella Repubblica."

Lombardi è stato Direttore del Dipartimento di Economia Globale del Centre for International Governance Innovation (CIGI), Canada, e consigliere scientifico del Peterson Institute for International Economics, Stati Uniti. In precedenza ha ricoperto l'incarico di Senior Fellow presso la Brookings Institution di Washington ed è stato membro supplente del consiglio di amministrazione del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale. Ha cominciato la sua carriera come economista "Stringher-Mortara" nella Banca d'Italia. Prestigiosa firma de Il Sole 24 Ore di cui è stato Editorialista sino al suo ingresso in Banca di San Marino, le sue analisi sono state riportate, tra gli altri, dal Financial Times, dal Washington Post, e dal Wall Street Journal, e da network televisivi mondiali come la CNN e la BBC. È stato Relatore dell'High-Level Panel sul Financial Stability Board; External Reviewer del consiglio di amministrazione della Banca Mondiale per il quale ha valutato, per la prima volta, l'assetto e l'operatività di 5 Vice Presidenze del Gruppo; e autore di un rapporto sulla riforma del Fondo Monetario Internazionale (Fourth Pillar Report) su mandato del suo Direttore Generale. È stato audito dal Senato degli Stati Uniti (Committee on Banking, Housing, and Urban Affairs e Subcommittee on Security and International Trade and Finance), dal G20 e dai consigli di amministrazione delle maggiori istituzioni multilaterali finanziarie.

"Ringrazio sentitamente il Presidente uscente Bossone. Sono onorato della richiesta che mi è stata rivolta da tutte le banche dell'Associazione – commenta Domenico Lombardi, neo Presidente dell'ABS, Associazione Bancaria Sammarinese - nell'assumere questo ruolo così delicato, intendo inaugurare un modello di governance compartecipativo che fornisca slancio e legittimazione all'ambiziosa agenda formulata dalle Associate. Il nostro obiettivo è fare del settore bancario un laboratorio per il Paese attraverso l'ingaggio sostenuto con tutti gli stakeholder: istituzionali e sociali, nazionali ed internazionali".

"L'Associazione – aggiunge Lombardi – sarà protagonista del percorso di riforma del sistema bancario che è fondamentale per la prosperità dell'economia di questo paese e che dovrà essere centrato sull'adozione degli standard internazionali, l'ampliamento dell'operatività on line e la stipula di accordi di cooperazione con altri Paesi".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online