Concluso l'incontro trilaterale ad Andorra in tema di integrazione europea
PDF Stampa
Mercoledì 22 Novembre 2017

4e53aeb4-14cd-46bb-a94d-b2f3840261e1 

 

Si è conclusa ieri, nel Principato di Andorra, la riunione tripartita che ha coinvolto San Marino, Monaco e Andorra sulle questioni attinenti l'integrazione nel mercato unico europeo.

La delegazione sammarinese, guidata dal Segretario di Stato agli Esteri, Nicola Renzi, ha sviluppato una fitta agenda di incontri tecnico-politici con i Responsabili governativi andorrani coinvolti nel negoziato con l'Unione Europea, fra cui il Ministro degli Esteri, Maria Ubach, l'Ambasciatore di Andorra a San Marino, Enric Tarrado, e Alti funzionari dell'Amministrazione locale. Nella mattinata il confronto ha trattato gli aspetti prettamente bilaterali del rapporto fra Andorra e San Marino. Alla presenza delle rispettive delegazioni, Renzi e il Capo di Governo del Principato di Andorra, Antoni Martì Petit, hanno convenuto sull'opportunità di un sempre maggior dialogo e confronto sui differenti aspetti del negoziato che toccano i tre Stati nel comune percorso in ambito europeo e sull'opportunità di intensificare gli scambi e il confronto sul piano prettamente politico.

Renzi si è poi intrattenuto a colloquio con il Ministro delle Finanze, M. Jordi Cinca. L'incontro ha approfondito le trasformazioni in atto nei due Paesi allo scopo di conformare le rispettive economie agli standard internazionali imposti dalla Comunità internazionale. In questo ambito è stato affrontato il tema della cooperazione e dello scambio di informazioni fra l'Istituto di vigilanza di Andorra e Banca Centrale, così come fra l'Agenzia di Informazione Finanziaria e l'omologo organismo andorrano. Infine, il confronto ha preso in esame le posizioni dei due Paesi relativamente alla Convenzione Monetaria; focalizzandosi su posizioni condivise ci si è confrontati per addivenire ad una strategia comune.

Durante la mattinata la rappresentanza sammarinese è stata accolta dal Segretario di Stato per la Diversificazione Economica e l'Innovazione, M. Josep Maria Missé, al Parco ludico-termale di Caldea, per una visita ad una delle maggiori attrazione turistiche della zona.

Nel tardo pomeriggio, dopo una visita al Parlamento e al Presidente Vicenç Mateu, la delegazione sammarinese, unitamente a quella monegasca capeggiata dal Ministro di Stato Serge Telle, è stata ricevuta al Palazzo Episcopale da SE Mons. Joan Enric Vives, Co-principe di Andorra.

La riunione trilaterale ha impegnato l'intera giornata di ieri. In un clima di ampia cooperazione e fiducia, la Repubblica e i due Principati hanno esaminato lo stato dei negoziati in corso per il futuro Accordo di Associazione con l'Unione Europea, che in questa fase li vede coinvolti nella definizione di richieste comuni da sottoporre ai competenti servizi comunitari. Si è trattato di due ore intense scandite da un serrato scambio di vedute franco e aperto sulle migliori strategie da adottare e sugli obiettivi che ciascun Paese si è posto. Il confronto ha ribadito la bontà degli incontri tecnici preparatori alle sessioni negoziali e la volontà di proseguire in tal senso. Il 2018 sarà infatti un anno cruciale per la trattativa, che si svilupperà con sessioni tecniche a cadenza più ravvicinata e con un maggior coinvolgimento delle tre delegazioni. Intanto, per il 1° aprile è già stato fissato il seguito dell'incontro trilaterale di Andorra; si terrà a San Marino in occasione della Cerimonia di Insediamento degli Ecc.mi Capitani Reggenti, per la quale il Ministro Telle assumerà il ruolo di Oratore Ufficiale.

La due giorni si è conclusa con una conferenza stampa e la partecipazione dei tre Ministri al talk show di approfondimento prodotto dalla tv andorrana ATV.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online