Procedura d'urgenza temporanea sul servizio “Visto Merci”
Stampa
Venerdì 08 Settembre 2017

 

SAN MARINO - L'Ufficio Tributario informa gli operatori economici che, causa guasto nel sistema server-fax verificatosi nei giorni scorsi il Servizio "Visto Merci Telematico" non è operativo e regolarmente funzionante.

I tecnici delle telecomunicazioni della Pubblica Amministrazione sono al lavoro per riparare il guasto e al ripristino del servizio verrà data tempestiva comunicazione.

"Scusandoci per i disguidi e disagi, al fine di ovviare a tale non funzionamento temporaneo, si forniscono le seguenti indicazioni operative. La richiesta di visto merci dovrà essere inoltrata via e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica, in sostituzione dell'invio a mezzo fax: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . L'email deve contenere nell'oggetto la denominazione dell'operatore economico richiedente il visto merci e il relativo codice operatore economico (quanto precede per una migliore e più celere gestione di ricerca e identificazione del richiedente) Alla e-mail devono essere allegati i seguenti documenti: Cover debitamente compilata ed esemplari (formato immagine: es. PDF o formato JPEG ecc.) dei documenti di trasporto da sottoporre al controllo dell'Autorità competente.

Si raccomanda di trasmettere una sola cover (che può essere relativa a più d.d.t.) per ogni singola e-mail.

L'operatore economico entro 48 ore dall'invio della e-mail riceverà dal Servizio Visto Merci una risposta, sempre via e-mail, di autorizzazione di svincolo dei beni oppure, in alternativa, verrà effettuato il controllo fisico in sede entro il predetto termine.

Successivamente, in sede di presentazione all'Ufficio Tributario delle relative fatture d'importazione, al posto dei d.d.t vistati dovrà essere allegata una copia della e-mail di risposta del Servizio Visto merci.

Ad eccezione della modalità di invio della richiesta di visto e di quanto precede, restano invariate tutte le disposizioni già vigenti in materia.

Qualora l'operatore economico si trovi nell'impossibilità di poter inviare la suddetta e-mail, deve contattare telefonicamente il Servizio Visto merci al numeri telefonici 0549-888088, oppure 888089 o al 888051 che impartirà le necessarie istruzioni operative per effettuare il visto merci.