San Marino, il Ministro italiano Gnudi: accordo sul turismo
PDF Stampa
Lunedì 18 Marzo 2013

 

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri e il Turismo, Pasquale Valentini, ha incontrato a Palazzo Begni, il Ministro italiano per gli Affari Regionali il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi, con il quale si è intrattenuto a cordiale colloquio.

All'incontro hanno partecipato anche il Direttore dell'Ufficio di Stato per il Turismo, Gloria Licini, il Coordinatore del Dipartimento Turismo, Vito Testai e il Direttore dell'ENIT - Agenzia Nazionale Italiana per il Turismo, Andrea Babbi.

Nel colloquio i due Ministri hanno riscontrato l'ottimo rapporto di collaborazione esistente in campo turistico. In particolare Valentini ha rilevato come, grazie a questa stretta collaborazione, San Marino ha avuto ed avrà la possibilità di essere inserito in circuiti importanti e nei mercati esteri di promozione dell'industria turistica. Il Ministro Gnudi ha assicurato che proseguirà ed aumenterà questa sinergia che offre reciproco vantaggio ai due Paesi ed ha sottolineato la grande potenzialità della Repubblica del Titano quale luogo di storia e di tradizioni uniche al mondo.

Al termine dell'incontro il Segretario di Stato Valentini ha consegnato al Ministro Gnudi l'Onoreficenza di Cavaliere di Gran Croce conferitagli dal Gran Magistero dell'Ordine Equestre di Sant'Agata.

I due Responsabili politici del Turismo hanno poi assistito alla firma della Convenzione tra l'Ufficio di Stato per il Turismo e l'ENIT- Agenzia Nazionale Italiana per il Turismo, sottoscritta dai rispettivi Direttori, Gloria Licini e Andrea Babbi. Si tratta di un accordo tecnico che implementa la collaborazione fra le due entità e che consentirà a San Marino un diretto inserimento nella promozione sui mercati esteri ed una più incisiva azione comune con l'Agenzia italiana preposta allo sviluppo del comparto turistico.