San Marino, le esercitazioni dei Corpi della Gendarmeria, Guardia di Rocca e Ecologica
PDF Stampa
Venerdì 29 Agosto 2014

 

SAN MARINO - La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri desidera portare a conoscenza dell'opinione pubblica la reale dinamica riguardante le esercitazioni dei Corpi della Gendarmeria, Guardia di Rocca e Guardia Ecologica, a rettifica di quanto erroneamente riportato da alcuni articoli giornalistici apparsi nei giorni scorsi.

La procedura di finanziamento per tali esercitazioni, avvenuta con trasferimento di fondi dai capitoli di spesa di pertinenza, si è conclusa lo scorso mese di giugno ed è stata legittimata in luglio. In tal modo gli impegni di servizio dei tre corpi durante la stagione estiva hanno consentito di pianificare le esercitazioni soltanto a partire dal prossimo mese di ottobre.

Si fa inoltre presente che nel mese di settembre dello scorso anno hanno avuto luogo ben due sessioni di tiro ed una terza di recupero per coloro che non avevano conseguito i risultati attesi o che erano stati impossibilitati a partecipare a dette sessioni.

Dunque, nessuna restrizione a tali esercitazioni è attribuibile al rigore imposto dalla spending review, ma si è trattato solamente di un posticipo temporale nella loro attuazione.