Gallera (welfare Lombardia) a Radio 24: coronavirus, terapie intensive, “una corsa contro il tempo”
PDF Stampa
Mercoledì 11 Marzo 2020

Lo stato delle terapie intensive negli ospedali lombardi. "La nostra è una corsa contro il tempo quotidiana che finora fortunatamente stiamo vincendo noi. Il numero di posti che mettiamo a disposizione riesce ad essere maggiore dei bisogni, però è sempre più difficile". Lo ha detto l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. "Il 19 febbraio avevamo 900 posti in terapia intensiva di cui 150 destinate alle attività specialistiche. Li abbiamo già aumentati di 223 e ne stiamo aprendo altri 200 da qui ai prossimi 4/5 giorni."

 

"SELEZIONE PAZIENTI DA CURARE? SMENTISCO ASSOLUTAMENTE, IL SISTEMA STA REGGENDO"

 

Triage, sta avvenendo una selezione dei pazienti tra chi curare e chi no? "Smentisco assolutamente. Abbiamo molti ospedali in situazioni di straordinaria pressione ma il sistema sta reggendo. Se in alcuni ospedali non ci sono posti a disposizione interviene il sistema regionale". Lo ha detto l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera a 24Mattino di Simone Spetia e Maria Latella su Radio 24. "La scelta che si fa e su chi intubare prima e chi spostare e intubare in un altro ospedale".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online