Salto del Sole 24 Ore nello sviluppo digitale: al via la sezione premium del Sole24ore.com 24+
PDF Stampa
Martedì 19 Novembre 2019

Ha preso il via da lunedì 18 novembre, sul sito del Sole 24 Ore 24+: la piattaforma digitale che permette di accedere a contenuti esclusivi realizzati con format innovativi, a una serie di funzioni speciali e a far parte della Community del Sole 24 Ore dove gli utenti potranno interagire direttamente con la redazione in un nuovo dialogo a due vie.

Con questo prodotto innovativo prosegue lo sviluppo digitale del Sole 24 Ore che, tra l'altro, ha visto lo scorso giugno il lancio della nuova piattaforma digitale che consente lo sviluppo di prodotti e servizi premium come punto di partenza dell'evoluzione futura del Gruppo editoriale e che si accompagna alla nuova impostazione del lavoro della redazione guidata dal Direttore Fabio Tamburini in chiave ancora più digital first.

La nuova sezione premium de ilsole24ore.com, 24+, è stata pensata dal Vicedirettore allo sviluppo digitale del Sole 24 Ore Roberto Bernabò, insieme al Responsabile della redazione online Marco Alfieri e alle componenti aziendali coinvolte, per orientare i lettori nel sovraccarico informativo quotidiano, fornendo loro gli strumenti per capire e analizzare la realtà attraverso il prisma dell'economia e per aiutarli a prendere decisioni informate. Per questo si rivolge a un pubblico ampio, interessato all'attualità, all'approfondimento e al giornalismo explanatory, che ama fruire contenuti digitali approfonditi e partecipare a una conversazione all'interno di una community, con l'obiettivo di comprendere a fondo la realtà che li circonda.

Sono quattro i principi guida di 24+: il prodotto finito, ovvero che non offre, nel bombardamento informativo quotidiano, un numero infinito di contenuti, ma una selezione mirata e ragionata; il tempo speso bene, ovvero offrire al lettore un'esperienza di fruizione positiva aiutandolo nella comprensione di un fenomeno o offrendo prospettive nuove; l'approfondimento e la chiarezza , attraverso formati editoriali inediti che guidano e orientano il lettore nel processo informativo; infine la potenza visuale, ovvero la capacità di mettere in risalto immagini, illustrazioni e visualizzazioni di dati attraverso un'esperienza coinvolgente e accattivante e puntando su un'estetica riconoscibile e di qualità.

 

I formati editoriali


24+ guida quindi il lettore alle informazioni più importanti della giornata attraverso una serie di format editoriali inediti come "Oggi in poche parole", un elenco che ogni giorno riassume i fatti chiave della giornata in poche righe; "Le bussole", che analizzano ogni giorno un tema caldo spiegando il contesto e offrendo una possibile chiave di lettura; "Il dato del giorno", che quotidianamente analizza un dato rilevante attraverso un grafico interattivo; "Il fact-checking" che analizza una notizia attraverso un lavoro di fact-checking, smontando bufale, esagerazioni o falsità; "I Grandi Temi", una serie di argomenti scelti dalla redazione come le sfide della chiave contemporaneità che fungono come chiave orizzontale di lettura di un fenomeno. Si comincia con quattro Grandi Temi: "L'industria dei soldi" sulla trasformazione della Finanza, "Too big to pay" sulle grandi aziende tech divenute monopoli globali, "Il Secolo africano" sull'Africa frontiera d'avanguardia, "Giovani contro vecchi" sul gap generazionale che sta caratterizzando l'Italia. Gli utenti possono inoltre scegliere di seguire gli aggiornamenti sul Grande Tema che più gli interessa, generando una home page personalizzata.

A questi si unisce una serie di servizi sempre più apprezzati nella fruizione via smartphone come i podcast, le videoinchieste, le audioversioni degli articoli letti dal rispettivo autore o autrice, le newsletter, le notifiche, la fruizione dei contenuti in modalità off-line.

 

La Community


Iscriversi a 24+ significa entrare a far parte di una community esclusiva, dove si può dialogare con i giornalisti del Sole 24 Ore. Uno dei pilastri di 24+ sarà dunque l'interazione e le conversazioni con e tra i suoi membri: i lettori potranno proporre argomenti di discussione e partecipare al dibattito, nonché inviare idee, suggerimenti e storie. Non solo, la community si incontrerà anche off-line attraverso una serie di appuntamenti organizzati dalla redazione con personaggi del mondo dell'economia e della società. Un nuovo percorso di relazione a due vie che vedrà a gennaio l'arrivo di una piattaforma dedicata all'interazione con la redazione.

 

La redazione multimediale


Per arrivare al lancio di 24+ la redazione è stata riorganizzata dal Direttore Fabio Tamburini in macroaree mentre la redazione online è diventata il perno della costruzione dei contenuti informativi sui diversi format, il competence center che decide quale informazione è premium e attraverso quale formato veicolarla, nonché il punto di riferimento per lo sviluppo delle competenze verticali.

 

I Podcast

 

Con il lancio di 24+ prendono il via quattro nuove serie di podcast. "La smorfia": il vicedirettore del Sole 24 Ore Alberto Orioli racconta l'economia dell'Italia attraverso i numeri. Ogni lunedì si comincia la settimana con un numero della tombola della nostra vita quotidiana. "Fiume di denaro": gli inviati del Sole 24 Ore Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi ogni mercoledì seguono i flussi, leciti o illeciti, di soldi e fanno luce su alcune vicende che non solo condizionano la grande economia e la Finanza ma anche la vita quotidiana dei cittadini. "Il mondo di Smilla": grazie alla sua curiosità, la giornalista del Sole 24 Ore Giulia Crivelli coglie spunti e storie che racconta ogni venerdì in questo podcast. "Sulle tracce di Leonardo": miniserie in 5 puntate a cura di Francesca Milano che ogni domenica racconta che fine hanno fatto i disegni di Leonardo dispersi in giro per il mondo.

La nuova sezione premium con tutti questi contenuti e funzioni esclusive è online con un prezzo promozionale di 1 euro alla settimana, mentre l'abbonamento è poi di 99 euro all'anno.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online