Radiocor, Tim: Nicita (Agcom), provvedimento su accesso rete a Ue, chiudiamo entro luglio
PDF Stampa
Martedì 11 Giugno 2019

Nuovo passo avanti nell'iter, ormai arrivato alle ultime battute, per l'approvazione del provvedimento dell'Agcom sull'accesso alla rete fissa di Tim. "Oggi (ieri, ndr) - ha dichiarato a Radiocor il commissario Agcom, Antonio Nicita, in occasione del convegno 'Vocazione reti' in corso a Napoli - il provvedimento è stato inviato a Bruxelles, l'approvazione avverrà entro la fine del mese di luglio". Dopo la notifica, gli uffici della Ue hanno 30 giorni di tempo per emettere il parere. "La parola chiave - ha aggiunto il commissario dell'Agcom - è take up, cioè lo sviluppo e la migrazione verso le nuove reti ad alta capacità".

Uno dei punti su cui l'Autorità ha posto l'accento nel provvedimento è l'agevolazione della migrazione delle linee di accesso dal rame alla fibra. Nel provvedimento inviato a Bruxelles è anche contenuto qualche alleggerimento per Tim nelle aree contendibili, cioè dove è presente più di un'infrastruttura di rete e limitatamente ai prezzi BItstream e Wlr. Restano invece sotto controllo i prezzi dell'unbundling, cioè i prezzi che gli operatori alternativi pagano a Tim per affittare l'accesso all'ultimo miglio della rete in rame.

 

Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online