Radiocor, American Express: dopo Brexit una Newco gestirà carte italiane da febbraio 2019
PDF Stampa
Mercoledì 12 Dicembre 2018

American Express gestirà direttamente dall'Italia le carte di credito dei clienti italiani. La decisione è stata assunta a seguito della Brexit e, come apprende Radiocor, sarà operativa dal prossimo primo febbraio. Il veicolo è una srl, American Express Italia, creata nel settembre del 2017 e controllata interamente dalla American Express Services Europe Limited di Londra. Da febbraio, per effetto di una operazione straordinaria di conferimento del ramo d'azienda relativo all'emissione delle carte di credito, l'istituto italiano subentra a quello londinese. La creazione dell'istituto di pagamento italiano era stata autorizzata dalla Banca d'Italia lo scorso 24 luglio. Un mese fa American Express Italia ha introdotto alcune modifiche nello statuto per gli ultimi adeguamenti alle normative, in vista della sua piena operatività. Nel corso dell'assemblea dei soci, riunita a Roma il 6 novembre, secondo il verbale consultato da Radiocor, la presidente Rosa Santamaria Maurizio ha reso noto che la Banca d'Italia ha chiesto di inserire nello statuto i criteri in base ai quali valutare la sussistenza del requisito di indipendenza degli amministratori. E' stata rinviata, invece, la nomina della società di revisione alla data in cui scatterà l'obbligo di conferire l'incarico.

 

Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online