Radiocor, Tim: Agcom rinvia dossier su accesso e separazione rete
PDF Stampa
Venerdì 30 Novembre 2018

L'Agcom, secondo quanto risulta a Radiocor, ha rinviato la decisione sul dossier contenente l'analisi di mercato dell'accesso e la separazione della rete proposta da Tim. Si allungano dunque i tempi per l'approvazione del provvedimento, lungo centinaia di pagine, che dovrebbe approdare alla prossima riunione dell'Autorità. Il provvedimento in discussione riguarda l'analisi per gli anni 2018, 2019, 2020 e 2021. Una volta concluso il lavoro dell'Agcom, partirà la consultazione pubblica; sul dossier è previsto anche il parere dell'Antitrust e quello dalla Ue. Qualora la conclusione dell'iter dovesse slittare nella seconda metà del 2019, il provvedimento avrebbe effetto retroattivo per due anni su quattro. A presentare la proposta di separazione legale della rete (ultimo grado prima dello scorporo proprietario) è stato l'ex amministratore delegato di Telecom, Amos Genish. Tra gli elementi nuovi nella partita della rete ci sono il cambio al vertice di Tim, dove è approdato Luigi Gubitosi, e l'approvazione da parte del Senato dell'emendamento al Dl fiscale che prevede incentivi in caso di aggregazione della rete Tim con Open Fiber e più poteri all'Agcom di imporre la separazione funzionale (dunque non proprietaria) del network.

 

Il Sole 24 Ore Radiocor Plus

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online