Rezza (ISS) a “Effetto Giorno” su Radio 24: “Per il morbillo dovremmo raggiungere il 93%”
PDF Stampa
Venerdì 09 Marzo 2018

"I dati dicono che c'è un aumento delle coperture vaccinali, buono per l'esavalente, perché siamo a un più 2,5%, quindi dovremmo superare di nuovo il 95%". Così Giovanni Rezza direttore del dipartimento malattie infettive dell'istituto superiore di sanità intervistato da Anna Migliorati ad "Effetto Giorno" su Radio 24 in merito alle coperture vaccinali e sul morbillo aggiunge: "Andiamo meglio in termini di aumento relativo perché andiamo, più o meno, intorno al più 6% il che vuol dire che dovremmo raggiungere e superare il 93% e ci avviciniamo alla fatidica soglia che, per il morbillo in particolare, è importante perché il morbillo è molto contagioso". Il direttore Rezza sottolinea anche che "Per ora sono disponibili solo dei dati ufficiosi, non ufficiali, perché sono dati preliminari da cinque regioni più un comune italiano, e mi sembrano piuttosto buoni".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online