San Marino, dunque ecco di chi è il futuro
PDF Stampa
Venerdì 25 Gennaio 2013

 

di Loris Pironi

 

Per diciannove ragazzi del Liceo Economico Aziendale, ve lo abbiamo raccontato sullo scorso numero di Fixing, è cominciata una nuova avventura. Ma è una nuova avventura anche per noi. Se prima era un annuncio, oggi è concretezza. È qualcosa di cui possiamo già, ufficialmente, andare orgogliosi. Da questa settimana infatti avete la possibilità di seguire in “diretta” il nostro esperimento. Grazie anche alla sensibilità della Preside Maria Luisa Rondelli e delle professoresse del Liceo Economico abbiamo dato vita infatti ad una prima “esperienza” di giornalismo dedicata agli studenti sammarinesi. A partire appunto da questo numero, e per i mesi che verranno, potrete infatti leggere a pagina 2 articoli scritti dagli studenti.

Ma come, volete andare ancora avanti a leggere queste righe? Non siete curiosi divedere cosa pensano e scrivono i “nostri” ragazzi? Brevemente aggiungiamo che questo è il nostro piccolo, piccolissimo contributo alla causa dello sviluppo di una cultura giornalistica sul Titano, che crediamo fondamentale. Non a caso ne parliamo anche all’interno, dato che il Consiglio Grande e Generale ha approvato un’istanza d’Arengo specifica sulla professione.

Tornando al nostro progetto nei prossimi mesi gli studenti, a rotazione, vi racconteranno notizie, commenteranno situazioni, si cimenteranno con inchieste, più tutto quello che la loro fantasia gli permetterà di fare in ambito web, compresi fotogiornalismo e video-making. Sul giornale pubblicheremo i loro pezzi migliori. E il sogno, lo confessiamo, è quello di poter almeno una volta riuscire ad “aprire il giornale”, come si dice in gergo, con una loro notizia, una loro inchiesta.