San Marino Fixing nr. 38 in edicola: occupazione e imprese sulle montagne russe
PDF Stampa
Giovedì 05 Novembre 2020

 

San Marino Fixing numero 38 è in edicola da venerdì 6 novembre a 1,50 euro. In primo piano l'occupazione e le imprese: nei primi tre trimestri numeri in calo rispetto al 2019. Preoccupano la CIG (già erogati oltre 9,3 milioni da gennaio a giugno) e gli effetti dei nuovi lockdown.

All'interno del giornale ampio spazio all'attualità, all'economia, alla finanza, agli energetici e alle imprese. ANIS: "Gas, una scelta contraria allo sviluppo. Dobbiamo invece andare verso il mercato libero, come in Europa". Approvati gli emendamenti che penalizzano diverse produzioni industriali sammarinesi.

San Marino vuol restare aperta, l'Italia marca "a zona" il Covid. Misure sempre più restrittive sul Titano, lockdown regionali lungo tutto lo Stivale. Il Governo non blocca le attività economiche, ma prosegue sulla linea "controlli e sanzioni".

Continua il peggioramento della curva di ripresa. Banca di San Marino, economia e mercati: il commento di Denis Manzi, CFA, CIPM. Nemmeno il Presidente Americano influenza i mercati finanziari.

Il Regolamento per l'emissione della moneta elettronica. Banca Centrale di San Marino ha avviato una consultazione pubblica sulla bozza. Gli eventuali contributi possono essere inviati via posta elettronica entro il 13 novembre.

Nel numero 38 di San Marino Fixing, come ogni primo venerdì del mese, lo speciale cultura. In apertura Bruno Munari e il suo "omaggio" a Gianni Rodari. Portano la sua firma i disegni scelti da San Marino per celebrare il centenario della nascita del grande scrittore piemontese.

Storia e arte per scoprire le "radici" di una civiltà. Al teatro Titano il prof. Zanardi tratterà il restauro e la conservazione. Il Segretario di Stato Andrea Belluzzi: "Una direzione precisa del lavoro di rinnovamento".

Sempre nello speciale cultura Giuseppe Giannini, le donne e i cavalli in esposizione all'Atlante di San Marino; il ritratto di Enzo Mari di Elena Rossi; le parole di Simona Bisacchi sull'allegria nella letteratura.

Oltre alle rubriche di IAM srl e del Consorzio Terra di San Marino (Flavio Benedettini racconta della raccolta delle olive e dell'olio di quest'anno) completano il numero 38 di Fixing i Segretari di Stato Teodoro Lonfernini e Fabio Righi in visita al cantiere di "The Market" ("Apertura in primavera"); le richieste di proroga CIG vanno presentate online; un defibrillatore al Campo di Tiro con Arco di Montegiardino, donato dalla Track&Field.

L'editoriale di questa settimana, a firma del direttore Daniele Bartolucci, è intitolato così: "La libertà, le regole, i pregiudizi".

Questo a tanto altro ancora su San Marino Fixing numero 38, in edicola da venerdì 6 novembre. Buona lettura.

 

Copertina UPECEDS