Expo Dubai 2021: due bandi per imprese e comunicazione
PDF Stampa
Giovedì 29 Ottobre 2020

expo2020-pavilion-mobility-2-3200-x-2000

 

di Alessandro Carli

 

Il conto alla rovescia è partito: tra meno di un anno difatti – esattamente il 1 ottobre 2021 – si apriranno le porte dell'Esposizione Universale di Dubai, programmata inizialmente per il 2020 ma che a causa della pandemia, è slittata di 12 mesi.

E la Repubblica di San Marino, forte anche dell'esperienza positiva a Expo di Milano, parteciperà all'evento internazionale con un proprio padiglione espositivo di 240 metri quadrati all'interno del quale è stata prevista un'area vendita.

 

I PRODOTTI ECCELLENTI DEL MONTE TITANO

 

Una vetrina sul mondo di grande prestigio: per questo motivo il Commissariato Generale del Governo sammarinese Mauro Maiani ha "lanciato" una manifestazione di interesse riservata a imprese sammarinesi. L'obiettivo è quello di ricercare e selezionare prodotti artigianali e della filiera agroalimentare del territorio da porre in vendita allo scopo di poter meglio rappresentare la storia e le tradizioni della Repubblica.

Le condizioni della partecipazione ed i dettagli operativi della selezione dei prodotti ammissibili e della logistica per la spedizione a Dubai sono definiti nell'avviso pubblico scaricabile dal sito https://www.agency.sm/san-marino-expo-2020.

La manifestazione di interesse deve essere compilata dai soggetti interessati in ogni sua parte con tutta la documentazione richiesta e dovrà successivamente essere caricata sul sito https://www.agency.sm/san-marino-expo-2020 oppure inviata all'indirizzo email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre il 16 novembre 2020.

Per maggiori informazioni e chiarimenti rivolgersi all'Ufficio Operativo del Commissariato Generale del Governo sammarinese per l'Esposizione Universale 2020 Dubai - Contrada Omagnano, 20, 47890 San Marino –Tel. 0549 882408 – 5822.

 

LA "CASA" DEL TITANO A DUBAI 2021

 

Sempre il Commissario Maiani, ai sensi del Decreto Legge del 7 maggio 2020 n. 73, ha indetto una procedura di selezione per l'affidamento della realizzazione del piano di comunicazione integrata, dei contenuti e del marchio e dell'immagine coordinata e del portale web per il padiglione del Titano.

I contenuti del Padiglione dovranno essere elaborati secondo il progetto di allestimento del Padiglione definito dall'Organizzazione e con le linee guida del tema espositivo del Commissariato Generale.

Le condizioni della selezione e l'oggetto dell'incarico sono definiti dall'avviso pubblico e dall'allegato "A" dell'incarico che è scaricabile dal sito https://www.agency.sm/san-marino-expo-2020

Possono partecipare alla selezione, quali capofila, solo le imprese o liberi professionisti sammarinesi con licenza attiva o autorizzazione ad operare ed un codice ATECO ricompreso nelle seguenti divisioni:

- J 59 attività di produzione cinematografica, di video e programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore;

- J 62 produzioni software, consulenza informatica e attività connesse;

- J 63 attività di servizi d'informazione e altri servizi informatici;

- M 71 attività degli studi di architettura e d'ingegneria;

- M 73 pubblicità e ricerche di mercato;

- M 74 altre attività professionali, scientifiche e tecniche;

- N 82 Organizzazione di convegni e fiere;

- R 90 Altre Attività di Supporto alle Rappresentazioni Artistiche.

Il soggetto sammarinese capofila, per la realizzazione dell'incarico previsto dal disciplinare d'incarico di cui all'allegato "A", dovrà disporre di tutte le figure professionali necessarie a ricoprire competenze richieste dall'avviso. A tale scopo potrà avvalersi di team di lavoro composta da un insieme di partner e collaboratori siano essi liberi professionisti o imprese anche non sammarinesi.

La domanda contenente la manifestazione di interesse completa di tutta la documentazione dovrà pervenire all'Ufficio Operativo del Commissariato Generale, presso in Dipartimento Turismo - Contrada Omagnano 20, 47890 San Marino a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede la data e l'ora del ricevimento) o consegnata a mano, entro le ore 12.00 del 9 novembre 2020.

La documentazione tecnica sul progetto del Padiglione e le linee guida del Commissariato Generale è scaricabile dal sito https://www.agency.sm/san-marino-expo-2020 compilando l'apposita scheda di iscrizione.

Per maggiori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi all'Ufficio Operativo del Commissariato Generale del Governo sammarinese per l'Esposizione Universale 2020 di Dubai - Contrada Omagnano, 20, 47890 San Marino – Tel. 0549 882408 – 5822.

 

EXPO DI DUBAI: AL CENTRO LA SOSTENIBILITÀ

 

Il sito proposto per la manifestazione è un nuovo quartiere fieristico (denominato Dubai Trade Center – Jebel Alī).

L'area è posta a circa metà strada tra Dubai e Abu Dhabi e di questa, solo una porzione di massimo 150 ettari può essere utilizzata per il recinto espositivo.

Il centro del sito è la piazza Al Wasl, denominata con l'antico nome di Dubai, il cui significato è "la connessione". Da essa si dipanano, come tre grandi petali, le tre aree tematiche della manifestazione: Opportunità, Sostenibilità e Mobilità.