Con “inFila” i negozianti potranno prenotare i posti in code virtuali
PDF Stampa
Venerdì 29 Maggio 2020

APP inFila Negoziante

 

L'emergenza sanitaria impone nuove operatività a moltissime aziende, in particolare quelle a contatto con il pubblico, dove l'afflusso di clienti deve essere regolato in funzione delle distanze minime e del servizio. E la tecnologia, in questo caso, viene in soccorso ancora una volta. Si chiama inFila la nuovissima app idata dall'azienda sammarinese AC&D Solutions, già in fase test presso tre punti vendita riminesi e pronta per una più ampia diffusione anche a San Marino. Presente su iOS e Android e completamente gratuita, inFila è un sistema di prenotazione da remoto che si rivolge ai negozianti, consentendo alla loro clientela di individuarli e riservarsi un posto virtuale in coda, per un afflusso ponderato nei punti vendita.

"Uno strumento importante", spiegano dall'azienda sammarinese, "che va così a evitare assembramenti ed ottimizzare i tempi di attesa per gli acquisti, venendo in contro alle necessità di esercenti e consumatori". "Abbiamo studiato e realizzato nelle ultime settimane questa app", proseguono, "per dare, in piena emergenza Coronavirus, un supporto politicamente corretto anche sotto l'aspetto della salute pubblica, favorendo la ripresa dell'economia delle attività commerciali in piena sicurezza". InFila è infatti "il frutto del lavoro di un piccolo e affiatato team di lavoro che comprende tecnici, informatici, una grafica e un addetto alla comunicazione di età compresa fra i 21 e i 50 anni, che hanno lavorato con l'obiettivo di creare un prodotto di grande utilità storica, rivolto ad un ampio range di pubblico".

Facile e intuibile l'utilizzo: nella lista a disposizione l'utente cerca lo store in base alle proprie necessità, scegliendo tramite geolocalizzazione il punto vendita più vicino, valutando anche eventuali tempi di attesa, regolarmente indicati e in continuo aggiornamento; effettuata la prenotazione, viene assegnato un numero e al cliente basterà attendere il proprio turno e, in prossimità di esso, recarsi a fare i suoi acquisti. Nella fila che si va a creare sono anche indicati i clienti privi di app, che saranno ben visibili anche all'esterno del negozio grazie ad un display. A gestire l'avanzamento delle file saranno i negozianti tramite una web app. Infine, nel menu è possibile vedere il tutorial di tutto il procedimento, condividere l'app o inviare un suggerimento, come anche contattare l'azienda per segnalare la propria attività.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online