Dallo stimolo del Liceo Economico Aziendale agli studenti e alle pagine di Fixing
PDF Stampa
Venerdì 15 Maggio 2020

preside Giacomo Esposito e William Vagnini

 

Come impatterà il Coronavirus sull'economia? Quali cambiamenti comporterà questa crisi epocale? Le risposte possono essere diverse, ma certamente un punto di vista interessante è quello di chi sarà protagonista di questo futuro: i giovani. Così nasce l'iniziativa del Liceo Economico Aziendale della Scuola Superiore di San Marino, i cui docenti hanno stimolato nelle scorse settimane gli studenti delle classi IV e V a riflettere sull'attualità e sui possibili scenari che si verranno a formare. Il primo risultato è stata l'elaborazione di diversi approfondimenti sulle varie tematiche che hanno investito o investiranno nei prossimi mesi l'economia, dalle imprese fino al lavoro, passando per la ricerca. Interventi che da questa settimana verranno pubblicati su queste pagine, riconoscendo a questa iniziativa il merito di tenere vivo il fondamentale dialogo tra il mondo della scuola e quello delle imprese. "Proseguendo la collaborazione con ANIS, avviata nei mesi scorsi con la prima edizione di Vivere l'Azienda, abbiamo scelto ancora una volta San Marino Fixing, già media partner del progetto Vivere l'Azienda, per valorizzare il lavoro eseguito dai nostri studenti", ha spiegato la settimana scorsa il Dirigente della Scuola Superiore di San Marino, Giacomo Esposito. "In quell'occasione gli studenti hanno avuto la possibilità di confrontarsi direttamente e personalmente con diverse dinamiche aziendali, simulando le varie attività. Forti di questa esperienza, oggi sono in grado di leggere la realtà con occhi diversi. Per questo i nostri docenti hanno chiesto loro di osservare ciò che sta accadendo nel mondo a causa del Coronavirus, stimolandoli a riflettere su quali cambiamenti stanno avvenendo e immaginando anche quali trasformazioni saranno necessarie nella società e, soprattutto, nelle aziende".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online