Repubblica di San Marino, il 15% del mercato è delle auto “verdi”
Stampa
Mercoledì 13 Maggio 2020

E-car 1

 

I trasporti rappresentano un altro settore che ha mostrato immediatamente le conseguenze della situazione di emergenza. I dati provvisori del primo trimestre 2020, segnala l'Ufficio Informatica, Tecnologia, Dati e Statistica (che rimarca che, "considerata la chiusura della maggior parte degli Uffici della Pubblica Amministrazione dal 16 marzo scorso, non è stato possibile compiere il consueto processo di validazione di alcuni dati presenti in questo comunicato; dall'esperienza maturata nel corso degli anni", ritiene "di dover comunque procedere alla pubblicazione, anche se in formato provvisorio, per fornire le opportune chiavi di lettura di questa situazione di emergenza) raccontano che le immatricolazioni di veicoli sono state 608, registrando una diminuzione di -297 unità (-33%) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; un decremento imputabile prevalentemente al mese di marzo, che ha evidenziato un -54%.

La diminuzione del primo trimestre 2020, ha riguardato prevalentemente le automobili, le cui immatricolazioni sono state 463, cioè 236 in meno rispetto al 2019.

Tra i 463 autoveicoli immatricolati nel primo trimestre, 68 sono a combustibile Ibrido o Elettrico, evidenziando un incremento di +30 unità, pari al +79% rispetto allo stesso periodo 2019 e raggiungendo il 15% della fetta di mercato.