Fixing nr. 2 in edicola: fattura elettronica verso la semplificazione
PDF Stampa
Giovedì 16 Gennaio 2020

 

San Marino Fixing numero 2 è in edicola da venerdì 17 gennaio 2020 a 1,50 euro. In apertura la fatturazione elettronica: si va verso la semplificazione. In Italia ottimi i risultati del primo anno, San Marino non vuole più restare a guardare. Marco Gatti (Segreteria Finanze): "Una priorità e un'opportunità".

All'interno ampio spazio al mondo delle imprese, dell'economia, delle normative e della politica.

BCSM vende l'ultimo Demeter ma il "caso titoli" si riapre. In Aula è di nuovo scontro, ma tutti concordano sulla "ricerca dei responsabili". Da Via del Voltone assicurano: "Riacquisita l'intera somma, operazione in difformità alle regole".

Agricoltura Bio al tavolo degli esperti e studiosi. Diversi scienziati parteciperanno al meeting annuale di Bioagrotech. C'è attesa per i risultati delle ricerche sui prodotti dell'azienda sammarinese.

Prestiti con contributo statale: 5,59% i "lunghi". Definiti gli spread massimi applicabili: sino a 15 anni è del 4,12%. In Consiglio Grande e Generale la ratifica del Decreto Delegato 151 del 2019.

Il sistema sanitario del Titano ancora tra i migliori al mondo: World Health Organization conferma la terza posizione alle spalle di Francia e Italia. San Marino svetta anche per le aspettative di vita: 83 anni per i maschi, 86 per le femmine.

Permesso di soggiorno, nuovi sviluppi tra San Marino e Italia. Il caso di una donna residente sul Titano con figli a Santarcangelo apre nuovi scenari. La Questura nega il rinnovo, ma il Tribunale ristabilisce il diritto. Anche all'assistenza sanitaria.

Lo speciale cultura di gennaio si apre con un viaggio nelle Biennali di San Marino: Rita Canarezza, operatrice culturale degli Istituti Culturali di San Marino e Coordinatrice progettuale della Galleria Nazionale, recupera le edizioni organizzate negli anni Sessanta da Giulio Carlo Argan e che videro sul Titano artisti del calibro di Andy Warhol, Robert Michelangelo Pistoletto e, per ben due volte, Christo.

Leonardo Blanco poi ci parla dell'opera "HBSI 1-20", la mappa geografica dell'anima (e che ha trovato anche una dimensione "altra" nel calendario 2020 di BSI) mentre Simona Bisacchi si sofferma sui buoni propositi del 2020.

Oltre alle rubriche di Radio 24 Il Sole 24 Ore, di IAM srl e del Consorzio Terra di San Marino completano il numero 2 di San Marino Fixing le Segreterie operative: formalizzati gli staff e nominati i Direttori di Dipartimento, più il Commissario EXPO. E ancora: il futuro dell'insegnamento del Design nel convegno dell'Università di San Marino; Paride Neri (CDLS) eletto presidente CSIR; gli "over 65" in Repubblica sono oltre 6.600.

L'editoriale di questa settimana, a firma del direttore Daniele Bartolucci, è dedicato alla politica: "Il warm-up sta finendo, poi si corre".

 

Su questo numero:

 

- Editoriale: San Marino, il warm-up sta finendo, poi si corre

 

- "La fattura elettronica è una priorità e un'opportunità"

 

- BCSM vende l'ultimo Demeter ma il "caso titoli" si riapre

 

- Permesso di soggiorno, nuovi sviluppi tra San Marino e Italia

 

- Prestiti con contributo statale: 5,59% i "lunghi"

 

- Agricoltura Bio al tavolo degli esperti e studiosi

 

- Il sistema sanitario del Titano ancora tra i migliori al mondo

 

- Quando Andy Warhol espose sul Monte Titano...

 

- "HBSI 1-20", la mappa geografica dell'anima

 

Questo e tanto altro su San Marino Fixing numero 2, in edicola da venerdì 17 gennaio 2020 a 1,50 euro. Buona lettura.