Repubblica di San Marino, nuovo o usato, vince sempre Volkswagen
PDF Stampa
Giovedì 28 Novembre 2019

Tabella auto Volkswagen

 

di Alessandro Carli

 

Gli autoveicoli sammarinesi rallentano: al 30 settembre 2019 il totale dei mezzi registrati in Repubblica è stato di 52.840 (1.767 veicoli in meno nell'ultimo anno) e le immatricolazioni di veicoli, 2.618 nei primi nove mesi del 2019, hanno registrato una diminuzione di 220 unità (-7,8%) rispetto allo stesso periodo del 2018.

Un decremento - si legge nel report dell'Ufficio di Statistica di San Marino - imputabile "prevalentemente alle automobili, che da gennaio a settembre 2019 hanno raggiunto 1.895 immatricolazioni, 213 in meno rispetto allo stesso periodo del 2018; il decremento ha coinvolto sia le automobili usate che quelle di nuove".

Nel primi nove mesi del 2019, sono diminuite le immatricolazioni di mezzi di lavoro, arrivate a 254 rispetto alle 267 dello stesso periodo 2018 (-4,9%), al contrario le immatricolazioni di veicoli a due ruote registrano un incremento di 6 unità rispetto all'anno precedente e risultano pari a 469.

Ma quali sono, nello specifico, le preferenze dei sammarinesi nei primi nove mesi del 2019?

 

CILINDRATA: MEDIO-GROSSA


La scheda dell'UPECEDS, alla voce "immatricolazioni di autoveicoli", suddivide le macchine nuove da quelle usate. Ogni sezione poi contiene sei categorie di cilindrata: sino a 500 cc, da 501 a 900 cc, da 901 a 1.250 cc, da 1.251 a 1.650 cc, da 1.651 a 2.000 cc e oltre i 2000 cc.

Nel nuovo gli automobilisti preferiscono i veicoli di media cilindrata, quindi tra i 1.251 e i 1.650 cc (da gennaio a settembre ne sono state immatricolate 355). Al secondo posto "da 1.651 cc a 2.000 cc" con 224 mezzi, terza scelta invece, ma solo per un'auto (223) le piccole cilindrate (da 901 a 1.250 cc).

Nell'usato il primo posto e per le medie cilindrate (380 immatricolazioni) mentre cambiano gli altri due posti del podio: 273 mezzi immatricolati per le piccole cilindrate (da 1.251 a 1.650 cc), 165 per quelle sopra i 2.000 cc.

Sempre il report segnala che complessivamente negli ultimi due anni solari (quindi da gennaio a dicembre) si è registrato un calo delle immatricolazioni. Nel 2017 sono stati immatricolati 1.255 autoveicoli nuovi, nel 2018 invece 1.244. Stesso trend – ma con numeri più alti – nell'usato: 1.655 nel 2017, 1.478 nel 2018.

 

AUTO NUOVE PER MARCA


La marca più "amata" dai sammarinesi che hanno scelto il "nuovo" è la Volkswagen con 138 auto immatricolate. Al secondo posto la Suzuki (124), terza Audi con 99 veicoli. Sono 20 invece le BMW. Tra le auto di lusso tiene bene Porsche (19 auto da gennaio a settembre 2019; meglio delle 16 di fine 2016; 21 sono state invece quelle nel 2017 e nel 2018). Zero Ferrari e zero Rolls Royce nel 2019, una invece la Lamborghini (a febbraio). Cresce Tesla: tre quelle immatricolate nel 2016, una nel 2017, una nel 2018 e già 7 nel 2019.

 

AUTO USATE PER MARCA

 

Qualche sorpresa la riserva invece il mercato dell'usato. Se Volkswagen conferma la leadership (163 veicoli), Audi si erge sino alla seconda posizione (133), terza Fiat (120). Tre invece le Ferrari, zero le Lamborghini, tre le Tesla, tre le Maserati. Sono state 28 le Porsche usate immatricolate. Mercedes-Benz, non ai vertici sul nuovo (35 immatricolazioni), piace nell'usato: 62 sono state le immatricolazioni nei primi nove mesi del 2019. Un trend che si riflette anche su BMW: a fronte di 20 veicoli nuovi, gli usati sono stati molti di più, esattamente 69. Idem per Jaguar: 8 i nuovi, 20 gli usati.