Turismo: eventi, “visual” e Riccione come partner
PDF Stampa
Mercoledì 03 Luglio 2019

spiaggia

 

di Daniele Bartolucci

 

Eventi, promozione e "asse" con Riccione. Sono questi i punti fondanti dell'attività estiva della Segreteria al Turismo per l'estate 2019, presentati dal Segretario di Stato Augusto Michelotti in questi giorni.

 

LE ATTIVITÀ PROMOZIONALI


La promozione, in particolare, ha un focus sul pubblico italiano, che attualmente rappresenta circa il 60% del mercato di riferimento con una particolare attenzione alle azioni di co-marketing mirate ad intercettare in modo sempre più incisivo il pubblico presente sulla Riviera Romagnola che rappresenta un bacino di sicuro interesse. La strategia promozionale della destinazione turistica San Marino si è focalizzata su prodotti specifici e in particolare l'outdoor, grazie anche alla lunga coda del Giro d'Italia. Il tutto attraverso una campagna di comunicazione che si articola su più canali per una migliore copertura del target: stampa, radio, affissione, online e social media strategy. Un nuovo percorso strategico che punta alla valorizzazione di San Marino come meta turistica d'eccellenza, grazie all'identificazione di quattro aree tematiche attraverso le quali è possibile vivere esperienze indimenticabili nella Repubblica più antica del mondo: storia, outdoor, enogastronomia ed eventi speciali.

 

EVENTI PER TUTTI I GUSTI


Nicoletta Corbelli, Direttore dell'Ufficio del Turismo, ha presentato gli eventi dell'estate, riconfermando alcune iniziative diventate ormai dei classici dell'estate sammarinese, quali il Festival del Giappone Nippon Matsuri (28/30 Giugno), l'11° Anniversario dell'Iscrizione dei centri storici di San Marino, Borgo Maggiore e Monte Titano nella Lista del Patrimonio dell'UNESCO (7 luglio), lo SMIAF (29/7-4/8), il San Marino Comics (23-25/8). La new entry nel palinsesto estivo è "San Marino, che Storia!", attività di animazione per scoprire il fascino del Medioevo in compagnia dei gruppi storici della Repubblica. Gli spettatori, dal 1 al 31 luglio (dal lunedì al venerdì) potranno rivivere la magia del passato attraverso epici duelli, gare di tiro con la balestra, spettacoli di bandiera, tipiche attività artigianali. Il periodo dedicato alla storia si concluderà il 31 luglio con le rievocazioni dedicate al 170° Anniversario passaggio di Giuseppe Garibaldi sul Titano. Al termine di un'estate ricca di appuntamenti non poteva mancare la seconda edizione di "Play Deejay San Marino", il villaggio sportivo a ritmo di musica attivo a San Marino dal 30 agosto al 1 settembre, con una importante novità: per la prima volta Radio Deejay trasmetterà in diretta da Cava degli Umbri. L'evento sarà inoltre preceduto, nel mese di agosto, da una intensa attività di promozione dell'intero territorio sammarinese a Riccione, nel quartier generale di Deejay On Stage.

Riconfermata anche la collaborazione con Mirabilandia con cui San Marino condivide il target "famiglie con bambini"; il Summer Tour vede la Repubblica di San Marino protagonista per il 3° anno con un desk per 117 serate nelle località più importanti della Riviera, da Gradara al Ferrarese. La collaborazione con il Parco prevede anche la presenza di un info point dedicato all'interno del parco in alcune date strategiche oltre a numerose altre azioni di visibilità della Repubblica di San Marino.

 

NUOVO ASSE CON RICCIONE


Il Comune di Riccione e il Dipartimento Turismo e Cultura della Repubblica di San Marino hanno siglato un accordo di collaborazione congiunta, della durata di 2 anni, nell'ambito della promozione turistica e culturale. Le azioni riguardano la promozione di eventi in compartecipazione, la cooperazione tra le organizzazioni e le imprese dei due territori nei settori turistico e culturale e il potenziamento di iniziative comuni mirate alla produzione di eventi di rilievo internazionale. L'impegno delle parti consisterà in uno scambio reciproco con l'obiettivo di potenziare la conoscenza dei due territori, perseguendo l'adozione di misure mirate ad incoraggiare interventi in specifiche aree prioritarie. Per il sindaco di Riccione Renata Tosi "sicuramente questo accordo ci consentirà di proseguire sulla strada intrapresa di collaborazione nella riqualificazione e proposizione degli eventi. Penso a Radio Deejay, ma anche al San Marino Rally e al Giro d'Italia".