Walter Gasperoni e le “Geometrie” del mondo unico e sferico del biliardo
PDF Stampa
Martedì 18 Giugno 2019

Gasperoni ok

 

Sabato 1 giugno nello spazio Manica Lunga del Museo della Città di Rimini, si è svolta la presentazione della mostra "Geometrie, il biliardo nella fiaba" del sammarinese Walter Gasperoni. "Oltre alla fascinazione delle geometrie - scrive Gasperoni a proposito di questi suoi lavori- si coagula sul tappeto verde una intensità psicologica che genera figure invisibili le quali aleggiano sul piano di gioco, quasi fossero fantasmi. Sono storie, racconti, allucinazioni che attingono a quelle figure antropomorfe che rappresentano la cifra stilistica del mio lungo percorso artistico iniziato alla fine degli anni Settanta".

Figure in trasparenza e dipinte con "mano da bambino" si contrappongono al rigido disegno geometrico, scientifico dei tavoli verdi: in una partita in cui non viene premiato il vincitore ma i processi mentali dei giocatori.

Il catalogo è stato realizzato con il contributo della Tonelli Spa.

La mostra rimarrà aperta sino al 30 giugno.