IAM srl, il 1° giugno la festa che non si può davvero “rifiutare”
PDF Stampa
Venerdì 31 Maggio 2019

IAM panoramica

 

di Alessandro Carli

 

"Save the date": sabato 1 giugno dalle 17 a mezzanotte in Via Fondo Ausa al numero civico 16. È qui che si trova la sede della IAM srl, ed è sempre qui che è in programma il "Waste Party". Non preoccupi il titolo scelto per la "festa dell'azienda": i rifiuti ovviamente ci saranno (la ditta ha come core business la loro gestione), ma saranno quelli lasciati - ovviamente negli appositi contenitori - dalle persone che parteciperanno al pomeriggio di eventi. Già, perché – come raccontano i due titolari, Mirkare Manzi e Mattia Marinelli - "per una volta 'smetteremo' gli abiti che tutti i giorni indossiamo quando lavoriamo e ci presenteremo in maniera informale". Via quindi le giacche professionali, le scarpe anti infortunio e i camion pieni di rifiuti che partono e arrivano: per sette ore piene – ma potrebbero essere anche di più – spazio al buon divertimento. "Sta diventando un appuntamento fisso e partecipato (la festa viene organizzata ogni due anni e nel 2017 ci furono oltre 1.000 persone, ndr): un'occasione per incontrare le persone al di fuori dell'ambito lavorativo e per condividere assieme a loro alcuni momenti di spensieratezza e sorrisi - proseguono i due titolari -. Di fatto si tratta di una festa dedicata ai clienti, ai conoscenti, agli operatori e ai collaboratori". Collaboratori che non si limiteranno a partecipare ma saranno impegnati in prima persona attraverso le loro professionalità "alternative", come ad esempio "Sghere": sarà lui a deliziare i partecipanti un con DJ Set di alto livello. Musica che proseguirà con il concerto di "The Outlaw", il gruppo di Andrea Righi, Matteo Righi, Enrico Feliziani, Jean Pierre Mancini e Filippo Ardillo. "The Outlaw", lo ricordiamo, hanno partecipato anche a "I miti del rock", organizzata dall'associazione "Il Passetto" di San Marino, aprendo, insieme agli Out Min Rick, il concerto dei Custard Pie, cover band ufficiale italiana dei Led Zeppelin e il 1 giugno suoneranno su un palco piuttosto particolare: su un camion adibito per ospitare chitarre e strumenti.

Note ma non solo, come rivelano Mattia e Mirkare: "Il catering sarà 'firmato' anche quest'anno da 'Mad for BBQ', azienda riminese esperta in barbecue. E ci sarà il bar. I più piccoli invece potranno giocare sui 'gonfiabili'. Per gli adulti abbiamo pensato a un camion gru della ditta ETF: chi vorrà potrà salire sul cestello che ti porta in quota – più o meno 25 metri – per fare un giretto e avere una visuale panoramica da un punto abbastanza insolito: quello delle 'braccia meccaniche' dei nostri mezzi".

Barbecue e carne, hamburger cotti con maestria, spinatrici di birra e di bevande. Potrebbe bastare ma in realtà non è così: "Laura Luna Serrandrei sarà presente con i suoi cassoncini fritti" ricordano Mattia e Mirkare.

Dulcis in fundo (anche se non si tratta di zucchero e cioccolata): tutto è rigorosamente "free": nessun biglietto d'ingresso e nessuna spesa per cibo e bibite.

Come detto, la festa nasce come momento di aggregazione sociale ma nei fatti è anche un modo per avvicinarsi all'ecologia, all'ambiente e alla sostenibilità in maniera più soft, easy e divertente.

Tra gli invitati al "Waste Party" del 1 giugno anche la sensibilità e le attenzioni per il sociale che da sempre vede coinvolta l'azienda sammarinese: è prevista difatti anche la raccolta fondi "Un sorriso per Norcia" e la partecipazione dei ragazzi e delle ragazze delle associazione del territorio che si occupano di disabilità.