Assestamento di Bilancio: messa in sicurezza dei conti pubblici e del sistema bancario
PDF Stampa
Venerdì 19 Aprile 2019

 

di Daniele Bartolucci

 

Se la crescita inizia a diventare un obiettivo, di certo il Governo non può permettersi di abbandonare quello prioritario, ovvero della stabilità finanziaria. E' stato questo il tema dell'ultima Commissione Bilancio, per gran parte del tempo in seduta segreta, visto che si è discusso del sistema bancario, partendo dalla situazione di Banca CIS in particolare (in audizione il Commissario straordinario Sido Bonfatti), ma anche di Cassa di Risparmio, per la quale un intervento è atteso nel prossimo assestamento di Bilancio, che verrà portato nel Consiglio Grande e Generale di aprile: si stanno infatti studiando le forme più idonee per coprire le perdite dell'istituto bancario oggi di proprietà dello Stato.

Altro tema caldo è la disoccupazione e si stanno sviluppando nuovi interventi per i sussidi agli over 50 senza più ammortizzatori sociali. "Sono soprattutto le donne over 50 a fare fatica a ricollocarsi", ha spiegato il Segretario Eva Guidi a Rtv, "Abbiamo avuto un'espansione del manifatturiero dove la mano d'opera per eccellenza è quella maschile. Si sta cercando di capire come reinserirle in fretta nel mondo del lavoro, perché qui il tempo gioca contro".

L'altro tema all'ordine del giorno è l'implementazione della Smac, come noto: al vaglio nuove forme di agevolazioni burocratiche per chi accederà al regime semplificato transitorio. Ma anche doveri, come l'obbligatorietà di accedere alla scontistica.