“Forbes 2019”, Jeff Bezos è il più “Paperone” del mondo
PDF Stampa
Martedì 19 Marzo 2019

Forbes

 

Il "brutto anatroccolo" ce l'ha fatta: secondo l'edizione 2019 del "World's Billionaires", la classifica stilata ogni anno da Forbes, l'uomo più ricco del mondo è Jeff Bezos. Il fondatore di Amazon difatti svetta con un patrimonio di 131 miliardi di dollari, 9 miliardi in più dello scorso anno. Al secondo posto Bill Gates.

La celebre rivista, prima di elencare i "Paperoni", ha introdotto il nuovo ranking sottolineando che "sia il numero di miliardari che la loro ricchezza totale si sono ridotti, dimostrando che anche i più ricchi non sono immuni dalle forze economiche e dai mercati azionari deboli". Dalle ultime rilevazioni di Forbes difatti "ci sono 2.153 miliardari, 55 in meno rispetto a un anno fa. Di questi, 994 persone, pari al 46%, è più povero (relativamente parlando) di quanto non fosse l'anno scorso. In totale, gli ultra-ricchi valgono 8,7 miliardi di dollari, in calo di 400 miliardi di dollari dal 2018. Complessivamente l'11% dei membri della lista dello scorso anno, ovvero 247 persone, è uscito dai ranghi, il più dal 2009 al culmine della crisi finanziaria globale.

 

I RICCHI, CONTINENTE PER CONTINENTE


L'Asia-Pacifico è stata la più colpita dalla crisi, con 60 miliardari in meno. Questo calo è stato guidato dalla Cina, che ha 49 'billionaires' in meno rispetto a un anno fa. Anche l'Europa, il Medio Oriente e l'Africa hanno perso terreno. Le Americhe, guidate da un riemergente Brasile, e gli Stati Uniti sono le uniche due regioni ad avere più miliardari di quanto non fossero un anno fa. Negli Stati Uniti i super ricchi sono 607.

Anche con forti venti contrari, gli imprenditori pieni di risorse hanno trovato nuovi modi per arricchirsi: sono ben 195 i nuovi miliardari. Il "nuovo" più ricco è Colin Huang, il fondatore del rivenditore cinese di discount Pinduoduo. Altri nuovi concorrenti di rilievo sono Daniel Ek e Martin Lorentzon di "Spotify", Juul Labs James Monsees e Adam Bowen, Daniel Lubetzky e Kylie Jenner, che è la più giovane miliardaria del mondo a 21 anni grazie alla cosmesi.

 

ITALIA, IL RE DELLA NUTELLA


Nonostante la recente acquisizione dei dolci della Nestlè negli USA per 2,8 miliardi di euro che ha "impoverito" le casse della famiglia, il re di Nutella, Giovanni Ferrero, è l'uomo più ricco d'Italia con 2,4 miliardi di dollari, collocandosi al 39esimo posto nella lista dei ricchi di Forbes.

Lo zar dell'occhialeria Leonardo del Vecchio lo ha seguito al 50esimo posto con 19,8 miliardi di dollari. Il CEO di Walgreen Boots, Stefano Pessina, arriva al 107esimo posto, Giorgio Armani al 173esimo con 8,5 miliardi di dollari e Silvio Berlusconi al 257esimo su 6,3 miliardi. Miuccia Prada è 804esimo con Patrizio Bertelli mentre Piero Ferrari è 838esimo con 2,7 miliardi.

Tra le new entry Barbara e Sabrina Benetton, le figlie del fondatore del gruppo di abbigliamento di Ponzano Veneto; Manfredi Lefebvre d'Ovidio, il presidente esecutivo di Silversea Cruises.

A uscire dalla lista invece la famiglia Barilla: Emanuela, Guido, Luca e Paolo che rispettivamente avevano un patrimonio di 1,1 miliardi di dollari ciascuno. Lascia il club dei billionaires anche Andrea Della Valle, fratello di Diego.