San Marino, Corpo di Polizia Civile: un anno di grande lavoro
PDF Stampa
Giovedì 31 Gennaio 2019

Polizia Civile

 

Il Corpo Polizia Civile ha reso noti i dati dell'anno 2018 di maggior interesse pubblico relativi alle funzioni istituzionali demandate in particolare quelle di soccorso, di prevenzione e contrasto dei reati e degli illeciti amministrativi. I dati sono suddivisi per ambiti di competenza.

La Sezione Pronto Intervento e Viabilità ha proceduto a n. 6 fermi di polizia a seguito di indagini di polizia giudiziaria ed ha dato esecuzione a n. 1 mandato d'arresto.

Ha inoltrato 171 denunce all'Autorità Giudiziaria per i seguenti reati:

n. 38: Guida senza assicurazione;

n. 3: Fuga dopo sinistro stradale;

n. 2: Offese a Pubblico Ufficiale;

n. 2: Violenza contro le donne e di genere;

n. 3: Furti;

n. 2: Sprovvisti di documenti;

n. 2: Minaccia;

n. 1: Lesioni personali;

n. 12: Guida senza patente;

n. 1: Guida con patente sospesa;

n. 2: Truffa alle assicurazioni

n. 6: Marcia contromano;

n. 15: Detenzione di sostanze stupefacenti;

n. 8: Uso di sostanze stupefacenti;

n. 1: Spaccio;

n. 38: Guida senza assicurazione

n. 69: Guida in stato di alterazione psicofisica (da alcool; per droga; da alcool e droga; per psicofarmaci);

n. 1: Detenzione anabolizzanti;

n.1: Divulgazione di segreto d'Ufficio;

n. 1: Danneggiamento beni dello Stato;

I veicoli controllati sono stati circa 3.800, di questi 40 sono stati sequestrati; i documenti ritirati sono stati 195.

Sono stati protocollati agli atti dell'ufficio n. 488 fascicoli riguardanti sinistri stradali che hanno visto coinvolti n. 609 soggetti (conducenti, trasportati e pedoni). 69 protocolli sono relativi a sinistri con soli danni ai veicoli; 410 con feriti la cui prognosi, a primo certificato medico, risultava inferiore a 30 gg., mentre n. 6 con feriti la cui prognosi, a primo certificato medico, risultava superiore ai 30 gg.; n. 3 incidenti mortali.

 

CORPO POLIZIA CIVILE


Il Corpo Polizia Civile ha elevato nell'anno 2018 un totale di circa 8.000 contravvenzioni al Codice della Strada per un ammontare che supera i 430.000 euro, di cui un terzo provenienti da soggetti esteri.

Si conferma la validità degli strumenti di rilevazione automatica della velocità quali mezzi di incremento della sicurezza stradale attraverso la diminuzione della velocità: nei tratti stradali sottoposti a controllo elettronico le velocità medie sono diminuite di circa il 40%. Le contravvenzioni elevate mediante autovelox sono state circa 1.190 mentre quelle con telelaser 106, tutte hanno comportato la segnalazione sulla patente e nei casi di maggior gravità, la sospensione.

Il totale delle patenti di guida ritirate dal Corpo Polizia Civile ammonta quindi a 118.

Le segnalazioni utili al ritiro della patente di guida ai sensi del Codice della Strada sono state 1.645 tra le cui cause, oltre all'eccesso di velocità, vi sono anche la mancata precedenza, il mancato rispetto dello stop, il mancato arresto all'alt degli agenti di polizia e il mancato uso delle lenti di correzione visiva.

 

SEZIONE ANTINCENDIO


La Sezione Antincendio ha effettuato 1.200 interventi di cui 206 per incendi: 6 in abitazione civile, l in autorimesse, 7 in attività lavorativa, 28 tra boschivi, sotto bosco e sterpaglie, 9 autoveicoli.

Sono stati eseguiti 33 interventi di soccorso per fuga di gas, 31 interventi per soccorso a persone, 86 interventi per animali e 74 controlli per inquinamento ambientale.

Sono state eseguite n. 30 segnalazioni all'Ufficio del Lavoro per contrasto al lavoro nero, n.1 segnalazione per abuso edilizio. Per la mancanza del fascicolo di intervento sono state fatte 15 segnalazioni alla Protezione Civile.

Sono stati registrati 509 infortuni sul lavoro di cui n. 1 mortale, 40 con prognosi compresa tra i 20 e i 30 giorni.

Il numero totale degli interventi di soccorso eseguiti dal Corpo Polizia Civile alla cittadinanza è di circa 1.500.

 

POLIZIA AMMINISTRATIVA


La Sezione di Polizia Amministrativa e Tutela Salute Pubblica ha eseguito 381 verifiche amministrative, riscontrando 217 irregolarità di cui 68 per lavoratori in nero, 98 irregolarità in ambito commerciale e 10 in ambito industriale. Sono state eseguite n. 162 ispezioni igieniche e riscontrate 155 irregolarità. Sono stati eseguiti 28 fermi cautelativi di alimenti e 3 di integratori e prodotti per la cosmetica. La Sezione è intervenuta su 4 intossicazioni alimentari e ha dato esecuzione ad una ordinanza di chiusura attività.

Sono state denunciate 10 persone, eseguite 4 confische e 9 sequestri. Sono stati eseguiti n. 109 controlli per la riscossione della tassa di occupazione del suolo pubblico.

Nell'ambito del servizio di controllo e monitoraggio delle guide turistiche presso il centro storico sono state riscontrate 25 irregolarità.

 

NUCLEO ANTIFRODE


Il Nucleo Antifrode ha svolto nell'ambito dell'attività giudiziaria: n. 23 procedimenti penali lavorati su delega della Magistratura; n. 3 segnalazioni di reato; n.2 rogatorie internazionali ; n. 11 perquisizioni; n. 15 sequestri; n. 544 attività di notifica; n. 61 Verifiche amministrative eseguite; n . 1879 controlli sulle licenze.

Il Nucleo Antifrode ha segnalato all'Autorità Giudiziaria presunte truffe o evasione fiscale per una base imponibile di circa 10.500.000 euro.

 

GRUPPO INTERFORZE


Il Gruppo Interforze, su disposizione della Magistratura, ha dato esecuzione a 23 rogatorie internazionali e a 22 procedimenti penali nell'ambito del quale ha interrogato 42 persone1 ha eseguito 5 perquisizioni, 19 sequestri fra denaro, cassette di sicurezza1 mandati fiduciari e documentazione, ha eseguito 63 acquisizioni di documenti, ha eseguito 986 notifiche e trasmesso 227 atti in tribunale. La somma del denaro sequestrato e confiscato è di circa 6 milioni di euro.