Ufficio del lavoro, procedura per le nuove assunzioni
PDF Stampa
Martedì 14 Novembre 2017

 

La Direzione dell'Ufficio del Lavoro dispone che, in attesa delle necessarie modifiche al sistema informatico LABOR del Portale della PA, la procedura ordinaria per l'assunzione nominativa di personale non iscritto alle liste di avviamento al lavoro è la seguente.

 

ASSUNZIONE CON CONTRIBUTO AGGIUNTIVO


Per l'assunzione nominativa di personale non iscritto alle liste di avviamento al lavoro datore di lavoro può effettuare la comunicazione nominativa dell'assunzione del lavoratore non iscritto alle Liste di avviamento al lavoro senza obbligo di effettuare la richiesta numerica di personale. In tale caso, al datore di lavoro è richiesto il pagamento di un contributo aggiuntivo pari al 4,5% della retribuzione imponibile previdenziale del lavoratore assunto.

Il modulo da utilizzare per la comunicazione nominativa è il nuovo Modulo F sul quale dovrà essere specificato se si tratta di assunzione ai sensi del punto a) o del punto b) dell'art. 2 della Legge n. 115/2017 e Modulo S/1 (dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e di condizioni non ostative).

La data di avvio del lavoratore sarà quella indicata sulla comunicazione nominativa di assunzione.

L'Ufficio del Lavoro, verificati i documenti e le condizioni previste dalla normativa vigente, comunicherà via e-mail al datore di lavoro: a) rilascio del permesso di lavoro, b) diniego del permesso di lavoro, c) integrazione di documenti.

In seguito alla comunicazione a) rilascio del permesso di lavoro, inviata via e-mail , il lavoratore in questa fase transitoria dopo aver inserito sul sito www.ufficiodellavoro.sm il proprio CV nella sezione "invio curriculum", dovrà presentarsi agli sportelli dell'Ufficio del Lavoro per accettare (firmare) il contratto di lavoro entro 5 giorni. In mancanza di questi adempimenti il rapporto di lavoro si intende non costituito (comma 6, art. 3 del D. D. n. 119/2017).

Conclusa positivamente questa procedura, l'Ufficio del Lavoro emetterà il nulla asta o permesso di lavoro che, in questa fase transitoria, verrà inviato tramite e-mail al datore di lavoro e al lavoratore agli indirizzi e-mail comunicati.

 

ASSUNZIONE SENZA CONTRIBUTO AGGIUNTIVO


Per la richiesta di assunzione di personale non iscritto alle liste di avviamento al lavoro il datore di lavoro può presentare la richiesta di assunzione per un lavoratore non iscritto alle Liste utilizzando il nuovo Modulo F ed 5/1 solo se preventivamente ha effettuato richiesta numerica di personale sul portale LABOR, per mansione e livello, specificando le caratteristiche che deve possedere il lavoratore.

L'Ufficio, verificati i documenti del lavoratore, le condizioni previste dalla normativa vigente, ed effettuati i controlli sull'effettiva non disponibilità di personale nelle Liste di Avviamento al Lavoro con le medesime caratteristiche necessarie all'azienda, verificato inoltre che il lavoratore per cui è stata presentata richiesta e non iscritto alle Liste, possiede e documenta tutti i requisiti anche quelli indicati sulla richiesta numerica di personale, comunicherà al datore di lavoro: a) rilascio del permesso di lavoro, b) diniego del permesso di lavoro, c) integrazione di documenti.

In seguito alla comunicazione a) rilascio del permesso di lavoro, il lavoratore, in questa fase transitoria, dopo aver inserito sul sito www.ufficiodellavoro.sm il proprio CV nella sezione "invio curriculum", dovrà presentarsi agli sportelli dell'Ufficio del Lavoro per accettare (firmare) il contratto di lavoro entro 5 giorni. In mancanza di tale procedura il rapporto di lavoro si intende non costituito (comma 6, art. 3 D.D. n. 119/2017).

La data di avvio viene comunicata dal lavoratore al momento della firma per accettazione.

Conclusa positivamente questa procedura, l'Ufficio del Lavoro emetterà il nulla osta o permesso di lavoro che, in questa fase transitoria, verrà inviato via e-mail al datore di lavoro e al lavoratore all'indirizzo comunicato dalle parti.

 

DISPOSIZIONI COMUNI


La Direzione dell'Ufficio del Lavoro informa che la nuova modulistica per la richiesta di assunzione/comunicazione nominativa di personale non iscritto nelle liste di avviamento al lavoro disponibile sul sito www.ufficiodellavoro.sm è la seguente:

MODULO F (assunzione di personale non iscritto alle liste di avviamento al lavoro);

MODULO S/1 (dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e di condizioni non ostative). Si ricorda altresì che sul sito è disponibile il modulo di autocertificazione medica sostitutiva (per i casi per cui non è prevista sorveglianza sanitaria come previsto dall'Allegato I del Decreto n. 89/1999).

Il Modulo F deve essere compilato dal datore di lavoro o suo delegato in tutte le sue parti precisando se l'assunzione avviene ai sensi del comma 1 dell'Art. 2 della Legge n. 115/2017 specificando se in riferimento al punto a) o al punto b) -o dell'Art. 9 del D. D. n. 119/2017

In questa fase transitoria, il Modulo F, unitamente ai documenti previsti all'art. 3 del DD n. 119/2017 ed al Modulo S/1, può essere presentato agli sportelli dell'Ufficio del Lavoro e deve assolvere l'imposta di bollo con l'applicazione della marca del valore di 10 Euro, oppure può essere inviato dal datore di lavoro o suo delegato all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . In questo ultimo caso, in via transitoria e in attesa dell'attivazione della proce.dura per l'assolvimento dell'imposta di bollo in maniera virtuale, questa viene adempiuta con l'applicazione della marca del valore di 10 Euro sul Modulo F, sbarrata con segno a penna o ponendo un timbro visibile da parte della ditta.

Il permesso di lavoro a lavoratori non iscritti alle liste di avviamento al lavoro può essere rilasciato solo a tempo pieno (comma 1, art. 6 D.D. n. 119/2017). Il datore di lavoro è tenuto a comunicare all'Ufficio del Lavoro ogni variazione di mansione e livello entro il mese successivo rispetto alla determinazione della variazione. La Direzione dell'Ufficio del Lavoro informa inoltre che l'eventuale variazione della data di inizio del rapporto di lavoro deve essere formalizzata all'Ufficio del Lavoro-Sezione Collocamento anche tramite e-mail inviata a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Lo stesso indirizzo e-mail può essere utilizzato per richiedere qualsiasi informazione o chiarimento relativo all'assunzione di lavoratori non iscritti. Per le nuove assunzioni si precisa che i lavoratori non iscritti alle liste di avviamento al lavoro possono essere avviati a tempo indeterminato oppure a tempo determinato.

La procedura e le modalità richieste per i rinnovi del permesso di lavoro dei lavoratori non iscritti alle liste di avviamento al lavoro, in questa fase transitoria, rimangono invariate.

Per i lavoratori non iscritti alle liste di avviamento al lavoro di cu i al comma 2 dell'art.3 del DD n. 119/20 17 (cittadini di un paese in cu i non sono attivi gli obblighi previsti dal Trattato Schengen, con l'esclusione dei cittadini del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e della Repubblica di Irlanda) in possesso di regolare permesso dì soggiorno rilasciato dalle competenti autorità della Repubblica Italiana, il nulla osta o permesso di lavoro non può avere durata superiore a quella stabilita dal permesso di soggiorno. Copia del permesso di soggiorno in corso di validità dovrà essere allegata al Modulo F e sarà cura del lavoratore trasmettere all'Ufficio del lavoro il permesso in corso di validità, nei 30 giorni antecedenti, il compimento di ciascun anno lavorativo.