San Marino, Gian Luca Giardi e il corso di Design
PDF Stampa
Lunedì 20 Marzo 2017

 

L'azienda agricola Gian Luca Giardi incassa un importante riconoscimento. Nei giorni scorsi infatti è stata scelta dall'Università di San Marino per supportare un progetto all'interno del Corso di laurea triennale in Design.

Ideatori del programma sono i professori Roberto Groppetti e Karen Venturini che hanno pensato di far realizzare ai propri studenti un prototipo di attrezzatura utilizzata in orticoltura. Di qui la decisione di ospitare un operatore del settore che potesse illustrare il lavoro e possibili esigenze. Per questo ruolo è stata scelta l'azienda agricola Giardi Gian Luca "Terra e Cuore" che da anni ha scelto di produrre ortaggi "made in San Marino" destinati alla vendita diretta.

Un primo incontro del titolare dell'azienda con docenti e studenti si è tenuto lunedì 6 marzo. Nell'occasione l'imprenditore ha spiegato i fattori base dell'orticoltura e le caratteristiche della propria azienda. Numerose le domande di alunni e professori che hanno dimostrato molto interesse per un settore che sta riscontrando sempre più estimatori sul Titano, come dimostra la crescita costante di clienti che quotidianamente acquistano le verdure "Terra e Cuore" direttamente nell'orto lungo strada V Gualdaria a Borgo Maggiore.

Entrando poi nel merito del progetto, sono state avanzate diverse ipotesi di attrezzatura, da un sistema di raccolta delle acque piovane ad un nuovo contenitore per raccogliere gli ortaggi. Ovviamente lo studio è legato al recupero delle risorse naturali e ad un minor impatto ambientale del processo.

La collaborazione proseguirà nei prossimi mesi con nuovi incontri, anche presso l'orto dell'azienda agricola.