Reparto di maternità  in Congo
PDF Stampa
Venerdì 23 Gennaio 2009

Un impegno missionario che pone avanti tutto l’etica e che enfatizza quei valori di solidarietà che San Marino ha sempre sostenuto. E un nome: Padre Marcellino Forcellini, missionario in Congo da oltre 40 anni, che dal 20 gennaio può avvalersi della generosità della Fondazione San Marino e l’Ente Cassa di Faetano insieme al Lions Club San Marino, Banca Partner, Asset Banca, Banca Agricola e Commerciale, Banca di San Marino, la Cassa di Risparmio, Istituto Bancario Sammarinese, Banca Sammarinese d’ Investimento, Credito Industriale Sammarinese ed EuroCommercialBank. “Nascere in serenità” – questo il titolo dell’iniziativa benefica - ha portato una donazione di 172 mila euro, che verranno impiegati per mettere in funzione un Reparto di Maternità a Lubumbashi, in Congo, un servizio di grande importanza ed urgenza alla popolazione che resiste ai disagi della povertà. L’immobile sarà dotato di strutture idonee ed efficienti in un contesto che ne richiede la necessità, e che consentirà, come ha detto lo stesso Padre Marcellino, “di portare a termine circa cento parti al mese, in condizioni dignitose per madre e bambino”.