Quanti 'netizen': boom della Rete
Stampa
Venerdì 30 Gennaio 2009

Un miliardo di ‘netizen’ (una persona che partecipa attivamente alla vita di Internet) nel solo mese di dicembre 2008. Sono i dati registrati dal brand di ricerca e analisi comScore relativi al flusso di utenti unici su Internet. Il picco di utenti è stato registrato nella zona comprendente Asia e Pacifico, seguita a distanza dall’Europa e dal Nordamerica. I dati mostrano come sia la Cina ad appropriarsi della leadership, con un numero di utenti connessi che sfiora i 180 milioni ed uno share del 17,8%. Seguono gli Stati Uniti con 163 milioni di netizen e il 16,2% degli utenti totali; Giappone al terzo posto sfiorando i 60 milioni di utenti. A seguire, Germania e Regno Unito, rispettivamente con 36,9 e 36,6 milioni di utenti. Dodicesima l’Italia, con un numero di utenti connessi prossimo ai 21 milioni ed uno share del 2,1%, preceduta da Corea del Sud, Brasile, Russia, India e Francia. Una classifica del genere non può che vedere il concentrarsi di una maggiore densità nella zona asiatica e del Pacifico, che da sola detiene un valore pari al 41,3% dello share complessivo; l’Europa ha uno share del 28%, il Nordamerica con il 18,4% e il Sudamerica con il 7,4%. Ultimo posto in classifica per Medioriente e Africa, con solo il 4,8% dell’utenza complessiva.