San Marino Fixing nr. 30 in edicola: i 500 milioni porteranno il Debito/PIL al 60%
PDF Stampa E-mail
Giovedì 10 Settembre 2020

 

San Marino Fixing numero 30 è in edicola da venerdì 11 settembre a 1,50 euro. In primo piano il finanziamento di 500 milioni che porterà il rapporto tra debito e PIL al 60%. Circa 150 servirebbero per ristrutturare quello vecchio, che a fine 2019 era già di oltre 342 milioni; altri 350 per economia e riforme.

All'interno del giornale ampio spazio al mondo del lavoro, dell'economia, della finanza, delle imprese e degli eventi.

Settore manifatturiero in territorio positivo. Il report di luglio dell'Ufficio Statistica della Repubblica di San Marino: segnali interessanti dalle "forze di lavoro" che sfiorano le 23 mila unità.

San Marino, diminuisce il rischio di riciclaggio: lo afferma il National Risk Assessment of Money Laundering di AIF. Minaccia "bassa" per l'esercizio abusivo di attività e contraffazione marchi.

"L'agricoltura non si è fermata Pronti i nuovi Z1 e Z2 Bio". Nuovi prodotti e ripartenza dell'attività fieristica con "Agri Kiwi Expo 2020" a Latina. Anche durante l'emergenza sanitaria Bioagrotech srl ha continuato a investire nella ricerca.

Delibere pubbliche, l'AASLP diventa più "trasparente". Sul nuovo sito tutti gli atti, compresi i bilanci: superata la deroga alla Legge 160/2011. Appalti: in attesa di una riforma normativa, l'Azienda ipotizza comunque una sezione "bandi".

Il Giro Monte 2020 ha vinto la sfida sicurezza "in velocità". Ricciardi vince con il nuovo record di tempo. Corporate Run: trionfa il team Koppe. Tra i 1.250 partecipanti ben 200 gli atleti professionisti, ma anche 25 "squadre aziendali".

La salute dei cittadini sta a "cuore" al Monte Titano: in I° lettura in Consiglio Grande e Generale l'utilizzo dei defibrillatori in ambiente extra-ospedaliero. Il Progetto di Legge vuole favorirne la diffusione per ridurre i tempi di intervento.

La Romagna "riscalda" ben due volte i motori. Doppio appuntamento al Misano World Circuit: si correrà il 13 e il 20 settembre. Riders' Land: video promozionali per "lanciare" la Riviera e San Marino.

Gli occhi del professore sulla "sua" Scalinata: inaugurata la targa commemorativa dedicata a Giuseppe Rossi. E' posizionata alla Cava dei Balestrieri: le parole dei figli Marino e Silvia.

E ancora: Nuove Idee Nuove Imprese, Maurizio Focchi riconfermato ai vertici dell'associazione per il prossimo triennio; un racconto multimediale: il Titanus Museum apre le porte per far conoscere la storia locale; musica e motori: alla Cava degli Umbri i dj Jones, Faraone, Lippoli, Philipp & Cole.

"Targhe, una 'o' farà la differenza?" è il titolo dell'editoriale firmato dal direttore Daniele Bartolucci.