Fixing n. 30 in edicola: Deficit in aumento, ora serve un Piano più forte
PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Agosto 2018

 

San Marino Fixing numero 30 è in edicola da venerdì 3 agosto a 1,50 euro. Nell'ultimo numero prima delle ferie (torniamo in edicola venerdì 31 agosto) l'apertura è dedicata al deficit, che è in aumento: ora serve un Piano più forte. Governo ottimista: surplus nel 2019, ma i numeri non lasciano dubbi. ANIS: "Serve più coraggio, la Spending review sia molto più incisiva".

All'interno segnaliamo l'intervista alla Presidente ANIS Neni Rossini sul Piano di Stabilità e Sviluppo di San Marino: "La politica, le parti sociali e la classe dirigente devono recuperare una forte coesione. "L'economia reale è una forza del sistema per il rilancio".

Spazio poi alla Blockchain, la nuova frontiera della Proprietà Intellettuale: dai seminari EPO e EUIPO emergono le potenzialità per combattere la contraffazione. Le prospettive del Direttore dell'USBM Silvia Rossi, che ha partecipato ai lavori di Monaco.

Luce su crediti monofase e d'imposta alle banche: la Legge n. 93 del 2018 prevede anche l'anagrafica dei debitori. Azione di responsabilità dello Stato per importi superiori a 200 mila euro.

E-Way "trasporta" San Marino nel futuro della mobilità: con 22 colonnine per auto elettriche sul territorio, si riposiziona al top del settore. Meno inquinamento e potenzialità turistiche, ma anche economiche con la guida automatizzata.

Oltre alle rubriche di Banca di San Marino (per "Finanza & Mercati" scrive Federico Zanotti), di IAM srl (a cura di Mattia Marinelli) e Consorzio Terra di San Marino (Edoardo Angelini, Direttore della Cooperativa Allevatori Sammarinesi, ci ha aperto le porte di TitanCoop e ci ha fatto parlare con Alberto Stabellini e Andrea Gianni), completano Fixing numero 30 la Corporate Run (sabato 25 agosto si svolgerà la terza edizione della SMR Comics RUN) e "Fattore Innovazione", la giornata che il 24 luglio si è tenuta a Rimini negli spazi di Ecoarea Better Living e che ha visto la partecipazione di Webit, Zeitgroup, Libertas, SimpleNetworks, Rubiko, ConversaCon, Nurse24, Engynya e Eshu Adv.

Lo speciale cultura invece si apre con La "Foresta Vergine" di Emilio Vedova: l'opera, datata 1954, è in esposizione all'interno della nuova Galleria d'Arte Moderne e Contemporanea. La storia dell'artista veneziano e quella del dipinto, acquistato dalla Repubblica a inizio degli anni Ottanta dopo una retrospettiva. Sempre nello Speciale cultura il Congresso esperantista italiano e il "ritratto" della "dama verde" Marina Michelotti Graziosi. Alba sul Monte e le parole di Simona Bisacchi sulle stelle e sulla notte di San Lorenzo completano Fixing numero 30.

 

Su questo numero:

 

- Deficit in aumento, ora serve un Piano più forte

 

- Neni Rossini: "L'economia reale, una forza del sistema per il rilancio"

 

- Blockchain, la nuova frontiera della Proprietà Intellettuale

 

- Luce su crediti monofase e d'imposta alle banche

 

- E-Way "trasporta" San Marino nel futuro della mobilità

 

- ANIS: "Piano di Stabilità poco coraggioso, la Spending deve essere più incisiva"

 

- La Corporate Run sulle tracce di Lupin III

 

Questo e tanto altro su San Marino Fixing numero 30, in edicola da venerdì 3 agosto. Buona lettura.