Gara di tiro con la balestra fra le rappresentative della città di Arbe e di San Marino
PDF Stampa
Lunedì 14 Settembre 2015

 

Si è tenuta sabato scorso 12 settembre, nella suggestiva Cava dei Balestrieri di San Marino, la gara di tiro con la balestra fra le rappresentative della città di Arbe e di San Marino, organizzata dalla Federazione Balestrieri Sammarinesi in collaborazione con la Giunta di Castello di San Marino Città e l'Ufficio di Stato per il Turismo.

Ricordiamo che le due città, legate storicamente, sono gemellate da 47 anni e proprio in occasione di queste giornate all'insegna dello spettacolo e dell'amicizia non sono mancati i momenti ufficiali; su tutti un incontro avvenuto nella sala della Giunta di Castello di Città – si è parlato dell'evento del legame indissolubile fra le due città – si è parlato anche di come affrontare i festeggiamenti per i 50 anni previsti per il 2018 – indiscutibilmente occasione di promozione turistica per entrambe le città.

In Giunta di Castello e in Cava dei Balestrieri erano presenti per la città di Arbe il Sindaco Sig. Nikola Grgurić, il Presidente del parlamento dell'isola Sig. Željko Peran, per i Balestrieri di Arbe il Segretario Generale Sig. Luca Percinic, il Presidente dei Balestrieri di Rab Sig. Vlatko Dumić nonché il Capitano di Castello di Città Sig.ra Maria Teresa Beccari e il Presidente della Federazione Balestrieri Sammarinesi Sig. Paolo Muccioli.

In gara vi erano 12 tiratori di ogni città e la classifica finale ha visto il seguente risultato:

1) Ceccoli Fernando, premiato dal Sindaco della Città di Rab;

2) De Biagi Silvano, premiato dal Capitano di Castello della Giunta di San Marino Città;

3) Chierici Helenio, premiato dal Presidente della Federazione Balestrieri Sammarinesi.

Sempre apprezzato e suggestivo lo spettacolo del Gruppo Sbandieratori e Musici della Federazione Balestrieri Sammarinesi.

La Federazione Balestrieri Sammarinesi mantiene in Repubblica l'ambito trofeo in argento, il regolamento del torneo "uniti nell'amicizia" prevede infatti che venga detenuto per un anno nella città del balestriere vincitore per essere messo nuovamente in palio l'anno successivo. Appuntamento alla prossima edizione di questa sfida il prossimo anno nella meravigliosa isola di Arbe, città natale del Santo Marino.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online