Innovazione amianto. E' possibile renderlo inerte con il siero di latte
PDF Stampa
Martedì 20 Novembre 2012

BOLOGNA - Arriva dal Chemical Center, settore del dipartimento di chimica dell’Università di Bologna, il metodo di “trasformazione di manufatti cemento–amianto con siero di latte esausto”.

Attraverso una innovativa tecnologia è possibile rendere inerte l’amianto, facendolo interagire con il siero di latte. Grazie a questo procedimento bifasico interamente made in Italy, si ottiene non solo l’eliminazione dell’amianto, ma anche la produzione di materie prime commercializzabili. Un processo che – tolti i costi di ammortamento, energia e manodopera – frutta 9 mila euro netti per distruggere una tonnellata di eternit (cemento+amianto).

sbl

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online