San Marino, il testo del decreto 11/2014 che ratifica il 180/2013
PDF Stampa
Giovedì 30 Gennaio 2014

E' stato emesso il decreto delegato ratificato con le modifiche votate dal Consiglio Grande e Generale in sede di ratifica riguardante la "Disciplina degli oneri deducibili di cui agli articoli 14, comma 7, e 148, comma 11, della Legge 16 dicembre 2013 n.166 e definizione dello strumento di pagamento elettronico per il pagamento delle spese effettuate in territorio".

Nel testo sono presenti alcune modifiche in senso più favorevoli al contribuente che possono così sintetizzarsi:

- si prevede la deducibilità delle spese effettuate on-line nel caso il fornitore sia operatore economico con sede legale in Repubblica o ponga in vendita beni o servizi attraverso una filiale, una succursale o stabile organizzazione operante in territorio;

- sono riconosciute come deducibili le spese effettuate in territorio registrate su SMac card delle persone a carico del contribuente fino al raggiungimento del tetto che il contribuente deve documentare;

- si prevede la possibilità di compensazione fra i coniugi conviventi se entrambi dipendenti e/o pensionati per il raggiungimento del tetto massimo delle spese deducibili da documentare.

Ovvero le spese "eccedenti" di uno vanno ad integrare l'importo mancante deducibile da documentare dell'altro;

- si definiscono con precisione le caratteristiche del documento equipollente alla fattura (il documento equipollente deve contenere la data, la descrizione del bene o servizio, l'importo, i dati identificativi del soggetto emittente e di quello destinatario);

- si considerano validi, fino al 30.06.2014 quale documentazione gli scontrini per le spese effettuate di importo inferiore a euro 70,00;

- la percentuale di deduzione forfettaria calcolata sulla quota da documentare passa dal 15 al 30%. Tale misura vale solo per il 2014.

 

SCARICA IL PDF del decreto 11/2014 (ratifica definitiva 180/2013)