“La morale del tornio” di Antonio Calabrò: giovedì 24 settembre nella sede dell’ANIS
PDF Stampa
Martedì 22 Settembre 2015

 

L'Associazione San Marino-Italia che ha ideato e promosso l'evento in collaborazione con L'Ambasciata d'Italia nella Repubblica di San Marino e l'Anis, è lieta di presentare l'ultimo libro di Antonio Calabrò, Consigliere delegato della Fondazione Pirelli, responsabile Cultura di Confindustria, membro del Comitato di Presidenza di Assolombarda, studioso della cultura d'impresa nonché stimato scrittore e giornalista docente all'Università Bocconi e alla Cattolica di Milano.

Il libro, è un elogio dell'economia reale e un invito al recupero della centralità dell'impresa industriale, in cui "il saper fare" e "il saper raccontare" sono parte di un comune processo di rinnovamento che ha per tema la qualità delle aziende manifatturiere e le nicchie di mercato ad alto valore aggiunto che producono cultura.

Un libro dove "le parole chiave" sono innovazione, qualità, ricerca, capitale umano.

E come scrive l'autore: "...per crescere ancora, servono imprenditori, manager e tecnici che siano ingegneri-filosofi, con una forte intelligenza del cuore...".

Il 24 settembre l'autore salirà sul Titano per dar vita a questo evento, un avvicinamento tra i due mondi, quello della cultura (in questo caso industriale) italiana e quello istituzionale e imprenditoriale sammarinese.

L'Ambasciatore d'Italia a San Marino, Barbara Bregato e il Presidente di Anis, Stefano Ceccato accompagneranno il Presidente dell'Associazione San Marino-Italia Augusto Mengozzi, nella prima parte dell'incontro.

Calabrò metterà in campo la sua esperienza e le sue conoscenze dando vita ad un interessante confronto con i Segretari di Stato all'Industria Marco Arzilli, e alla Cultura Giuseppe Maria Morganti (moderatore Sergio Barducci di San Marino RTV), confronto dal quale emergeranno molti punti in comune tra San Marino e Italia.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online