I Consigli di Unindustria Forlì-Cesena, Confindustria Ravenna e Unindustria Rimini
PDF Stampa
Mercoledì 08 Luglio 2015

 

Si sono riuniti ieri, martedì 7 luglio al Park Hotel di Marina di Ravenna, i Consigli di Unindustria Forlì-Cesena, Confindustria Ravenna e Unindustria Rimini con l'intento di esaminare lo stato di avanzamento del processo di unione che porterà alla nascita di Confindustria Romagna.

L'incontro è stato anche l'occasione per confrontarsi su alcuni temi di attualità, come la grave crisi che sta affrontando la Grecia.

Al termine della riunione gli imprenditori romagnoli hanno fatto visita al Porto di Ravenna. In navigazione nel Canale Candiano, gli imprenditori hanno avuto modo di apprezzare direttamente le grandi potenzialità dello scalo ravennate e la sua importanza per l'economia di tutto il territorio non ancora completamente espressa.

Infatti, "il porto - come ha ricordato agli intervenuti il Presidente di Confindustria Romagna Guido Ottolenghi - è una delle principali industrie del nostro territorio, dà lavoro a migliaia di famiglie, e la sua competitività è legata ai suoi fondali che da molti anni non vengono adeguati alla concorrenza e che richiedono una maggiore attenzione".

In serata gli imprenditori hanno partecipato all'iniziativa "Industria dell'ospitalità e cultura enogastronomica in Romagna: valori per il turismo" che si è svolta al Ristorante La Campaza di Fosso Ghiaia di Ravenna, evento conclusivo del Primo Festival dell'Industria e dei Valori d'Impresa, promosso da Confindustria Ravenna per celebrare il 70° anniversario della sua fondazione.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online