Debito pubblico, è nuovo record
PDF Stampa
Martedì 13 Ottobre 2009

E' quanto emerge dal supplemento finanza pubblica del Bollettino Statistico della Banca d'Italia. Sul fronte delle entrate fiscali, invece, il trend è opposto e le casse dell'erario sono più vuote: nei primi otto mesi c'è stato un calo del 2,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Bankitalia poi interviene sull’ultima stagione turistica. La crisi non ha risparmiato nemmeno le vacanze. Secondo una ricerca di Bankitalia sulla bilancia dei pagamenti turistica, a luglio c'è stata un calo degli stranieri in Italia, ma anche gli italiani in vacanza all'estero iniziano a ridurre le loro spese. Secondo Bankitalia, nel mese di luglio gli stranieri in Italia hanno speso 4,065 miliardi di euro con un calo del 4,9% mentre i gli italiani hanno speso 2,139 miliardi con una variaziaone negativa del 6,2%. Rimane comunque positiva per l'Italia la bilancia dei pagamenti turistica che, nei primi sette mesi, ha registrato un saldo positivo di di 5,58 miliardi.