Aeradria: dalla CCIAA di Rimini un prestito di 3 milioni di euro con Rimini Fiera
PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Febbraio 2013

 

La Giunta della Camera di Commercio di Rimini ha deliberato, nella riunione del 19 febbraio, di sostenere Aeradria, attualmente in fase di concordato in continuità aziendale, finanziando un importo complessivo, assieme a Rimini Fiera, di 3 milioni di euro.

Grazie a queste risorse, insieme a quelle che metteranno a disposizione Provincia e Comune di Rimini, oltre ai flussi finanziari che saranno garantiti dalla continuazione dell'attività, la Società potrà presentare un piano al Tribunale di Rimini che verrà poi sottoposto all'approvazione dei creditori.

La consistenza dell'intervento della Camera di Commercio di Rimini è naturalmente correlata all'importanza strategica, mai in discussione, che l'aeroporto ha per le imprese e per tutta l'economia riminese, con l'auspicio che questo ulteriore impegno finanziario consenta all'aeroporto di continuare ad essere quella struttura di riferimento di cui il nostro territorio ha bisogno, consegnandolo ad una gestione all'altezza delle sfide che ora abbiamo di fronte: esplorare nuovi mercati, consolidare e incrementare i flussi turistici legati al balneare e al congressuale.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online