San Marino, Giovanili: giro di boa felice per Primavera e Under 19
PDF Stampa
Lunedì 16 Dicembre 2019

SAN MARINO - A metà della stagione regolare la Primavera porta a tre il conto delle vittorie consecutive. Il Cesena, superato 3-0 a domicilio, si iscrive suo malgrado alla lista degli scalpi presi dalle Titane nell'ultimo, sorridente periodo inaugurato sul campo della Roma CF e proseguito ad Acquaviva contro la Florentia San Gimignano. Il derby con le bianconere si sblocca soltanto nella ripresa: al 51' Laura Sietchiping Nzepa conferma il suo momento di grande ispirazione firmando l'1-0; Giulia Sanchi la imita al 69', prima che Eleonora Cecchini metta il punto esclamativo su un successo che consente alle Titane di agganciare in classifica il Napoli e di dimezzare il ritardo dalla Lazio, attualmente posizionata al confine della zona play-off.

"All'inizio è stata dura perché la differenza tra un campionato regionale e uno nazionale è notevole e dovevamo abituarci – commenta il mister Filippo Zaghini – Adesso però abbiamo trovato una certa quadratura, ed in generale stiamo crescendo. La vittoria nel derby, cui tenevamo tanto, è la ciliegina su un ottimo periodo, ma nessuna delle tre vittorie è stata facile. Le partite sono state tutte molto combattute, e alla fine siamo riusciti a vincerle anche perchè alcuni episodi hanno girato in modo favorevole. Questo ci ripaga di alcune buone prestazioni precedenti nelle quali non era arrivato il risultato. In generale, comunque, siamo molto soddisfatti come staff – considerando peraltro che la nostra è la squadra più giovane del torneo - e adesso ci apprestiamo ad affrontare fuori casa la Roma con mente leggera e tanta voglia di fare una buona figura. Sappiamo che sarà durissima: parliamo di una squadra che finora le ha vinte tutte, ma non ci presenteremo in casa sua sconfitti in partenza."

Si chiude senza il sorriso, invece, il 2019 degli Under 16, sconfitti in casa dal Rimini dell'ex tecnico delle giovanili biancoazzurre Loris Bonesso. Titani avanti nel punteggio dopo appena 3', quando ad infilare la porta riminese è Santi. Ma i biancorossi impiegano soltanto una manciata di minuti per rimettere le cose in ordine con il centro di Barbatosta. Prima della mezz'ora agli ospiti riesce la missione di completare la rimonta, ma non quella di prendere margine quando, 3' dopo il gol del 2-1, viene concesso loro un calcio di rigore: la scena se la prende tutta il portiere biancoazzurro Amici, bravissimo ad ipnotizzare Giunchi. Il risultato finale, in ogni caso, premierà comunque la squadra di Bonesso.

Sconfitti anche i Giovanissimi Provinciali classe 2006, che erano in visita all'Alta Valconca. Padroni di casa avanti poco prima del quarto d'ora con Pezzoli, ma raggiunti dagli ospiti dopo dieci minuti: a firmare il pareggio, Borgia. Nella ripresa è di nuovo Pezzoli ad incaricarsi del nuovo vantaggio dell'Alta Valconca, che poi dilaga con i centri di Campani e De Carolis. Vincono invece gli Under 19 regionali, bravi ad imporsi sul campo del Tropical Coriano al termine di una gara ricca di colpi di scena.

Dopo 6' i padroni di casa sono già sul 2-0 grazie alla doppietta di Babboni, ma passano appena 2' prima che Pasquinelli riporti sotto i biancoazzurri di Rossi. Contadini trova il gol del 2-2 nella parte finale del primo tempo, che però si chiude con il nuovo vantaggio del Tropical firmato stavolta da Mini. Al pronti via della ripresa è Casali a riportare gli ospiti sulla linea di galleggiamento, mentre il gol da tre punti porta la firma di Alberelli, a segno al 71'. Per i ragazzi di Rossi, che ieri recuperavano la gara rimandata alla 10° giornata, si tratta della terza vittoria di fila, risultato che consente loro di chiudere il girone d'andata in seconda posizione alle spalle del Diegaro, comunque distante da loro due sole lunghezze.

In salsa agrodolce, infine, il fine settimana delle due formazioni degli Esordienti Provinciali. La squadra "B", che di fatto ha aperto il week-end delle giovanili biancoazzurre, giovedì è uscita sconfitta dal campo dei River Delfini, in grado di imporsi con netti parziali in tutte e tre le frazioni di gioco, oltre che nella prova degli shootout. Hanno vinto, invece, i ragazzi della squadra "A", che a Montegiardino, ieri mattina, hanno superato 4-1 i pari età della Polisportiva Stella. Primo tempo vinto di misura dai sammarinesi grazie all'acuto di Mularoni; nel secondo tempo si allarga la forbice tra le due formazioni, con i biancoazzurri capaci di chiudere 3-0 con i centri di Giri (doppietta) e Pasolini; nella terza frazione, gli ospiti trovano la via del gol ma il verdetto premia sempre i padroni di casa, che vanno in rete con Paolo e Filippo Valentini, Francioni e Forcellini. Ai riminesi, infine, il gioco tecnico, che si chiude con il punteggio complessivo di 21-22.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online