“Save the meniscus”, gli specialisti del ginocchio al Grand Hotel di Rimini
PDF Stampa
Giovedì 10 Ottobre 2019

RIMINI - Nella prestigiosa cornice del Grand Hotel di Rimini, il prossimo 11 ottobre, si terrà "Save the meniscus", un evento medico diretto dal Dott. Marco Fravisini, con la collaborazione, la partecipazione e gli interventi dei più noti chirurghi ortopedici italiani specializzati nella cura del ginocchio.

Una giornata di dibattito, discussione e studio sulla chirurgia ortopedica del ginocchio divisa in tre momenti di lavoro con tre trend specifici: new tears, new trends e new techniques. Si comincia alle 14 con le introduzioni del Dott. Fravisini e del Dott. Pier Paolo Canè, poi si entra nello specifico insieme ad altri ortopedici di fama nazionale che guideranno gli ospiti con brevi presentazioni su temi che vanno dall'anatomia e la biomeccanica dei menischi fino alla classificazione delle lesioni, dalle tecniche operatorie a quelle conservative. Si parlerà di diagnosi, trattamenti, lesioni di differenti tipologie, complicanze e innovazione. Non mancheranno discussioni legate alle lesioni meniscali di atleti elite nel mondo dello sport (con il Dott. Pederzini di Sassuolo) né confronti sulle più recenti tecnologie di intervento.

Oltre a Fravisini e Canè, riminesi e "padroni di casa" così come i Dottori Landi, Gasparre, Morigi e Florio, oltre a Pederzini, interverranno nomi noti nella cura del ginocchio: Bait di Como, Lijoi di Forlì, Gigante, Dei Giudici e Busilacchi di Ancona, Khabbaze e Furlan di Padova, Compagnoni di Milano, Screpis e Zorzi di Negrar, Roda di Forte dei Marmi, Lo Presti, Grassi e Zaffagnini di Bologna, la Dott.ssa Rosso di Torino, Zappalà, Collarile e Madonna di Bergamo, Tecame e Ampollini di Parma, Summa di Firenze e Colombelli di Ravenna.

Una giornata di lavoro che si concluderà in convivialità dopo il "take home message" degli organizzatori.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online