Consiglio dei XII, conclusione del commissariamento della Fondazione BCSM
PDF Stampa
Venerdì 15 Marzo 2019

SAN MARINO - Il Consiglio dei XII ha deliberato la conclusione del commissariamento della Fondazione Banca Centrale della Repubblica di San Marino, disposto il 31 ottobre 2017 dal medesimo Consiglio dei XII, a fronte di gravi anomalie riscontrate nell'operato della fondazione con particolare riguardo alla destinazione di parte dei fondi a disposizione della stessa.

Terminato il commissariamento, la prospettiva che attende la fondazione è quella di una liquidazione volontaria a seguito di quanto in tal senso deliberato dall'Assemblea dei Soci di Banca Centrale che – in qualità di socio unico della fondazione – ha designato quale liquidatore della fondazione l'Avv.Patrizia Bellavista, sino ad oggi membro del Collegio di Commissari Straordinari della fondazione unitamente al Dott. Alessandro Bianchini e al Rag.Orsolina Muccioli.

La procedura di commissariamento - così come la sua conclusione – sono state oggetto di decisioni unanimemente condivise dal Consiglio dei XII, unanimità di intenti che ha connotato tutto l'iter dell'attività di controllo e vigilanza svolta nei confronti della fondazione medesima da parte del Consiglio dei XII al fine non solo di assicurare il corretto espletamento dell'attività dell'ente, ma anche a tutela e a garanzia dell'istituzione Banca Centrale proprietaria della Fondazione nonché a salvaguardia dell'immagine reputazionale della stessa e delle istituzioni.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online