Dal 18 marzo si ferma a Rimini il Treno Verde di Legambiente
PDF Stampa
Mercoledì 13 Marzo 2019

RIMINI - Partito da Palermo e dopo aver sostato a Bari, Napoli, Arezzo, Pescara, Roma, Civitanova Marche, giunge a Rimini, unica tappa in Emilia Romagna, il Treno Verde di Legambiente per una tre giorni, sostenuta e voluta dal Comune di Rimini, dedicata alla mobilità sostenibile.

Sarà dalla mattina di lunedì 18 marzo che prenderà inizio la tre giorni di incontri, iniziative e dibattiti.

8,30 di lunedì 18, quindi, il primo appuntamento sul piazzale 1 Est della stazione di Rimini con il convegno "Stazione punto nevralgico di interscambio!" in cui interverranno l'assessore alla Mobilità del Comune di Rimini Roberta Frisoni, assessore all'Ambiente Anna Montini Anna, il Presidente Legambiente Emilia Romagna Lorenzo Frattini e Mirko Laurenti sempre per Legambiente, un rappresentante di Fiab Rimini - Pedalando e Camminando.

Nel pomeriggio, dalle 16,45 alle 17,30 un appuntamento che, grazie alla collaborazione con la sezione ragazzi della Biblioteca civica Gambalunga e la disponibilità dei lettori volontari, si ripeterà per le tre giornate con letture nel 4° vagone dedicate ai bambini da 4 a 8 anni.

Alle ore 18 la conferenza "Mobilita e trasporto, muoviamoci insieme" sarà la prima delle tre in programma. Il 19 infatti sempre alle 18 si terrà "Mobilità ciclabile, a che punto siamo e cosa ci piacerebbe!" mentre il 20 quella dedicata a "Il Contenimento delle plastiche".

Da segnalare come le mattinate siano aperte alla visita delle scuole (a cui si potrà partecipare semplicemente chiamando per la prenotazione il 3381794086 oppure scrivendo a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per prenotare la visita per poi essere richiamati per la conferma) mentre alle 17,30 di martedì 19 marzo sia prevista una biciclettata Biciclettata con check up gratuito alla Ciclofficina e partenza verso la stazione.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online