L’esponente del PD Emma Petitti ospite del Comites San Marino
PDF Stampa
Lunedì 07 Gennaio 2019

petitti

 

SAN MARINO - Emma Petitti, illustre esponente del Partito Democratico, nonché assessore al bilancio, riordino istituzionale, risorse umane e pari opportunità della Regione Emilia Romagna è intervenuta alla conferenza stampa dal titolo " I due progetti di legge di iniziativa popolare in tema di cittadinanza e di diritti degli italiani residenti a San Marino ad un anno dalla loro presentazione al Consiglio Grande e Generale" organizzata dal Comites presso la propria sede sita a San Marino in via Maestri Comacini.

L'ex parlamentare riminese che da sempre si batte per le pari opportunità per la tutela dei diritti civili e dei diritti delle minoranze si è complimentata con il Comites per l'utile approfondimento organizzato per parlare dei progetti di legge portati sul tavolo della politica e delle istituzioni.

Il primo progetto di legge prevede l'eliminazione della rinuncia alla cittadinanza di origine come condizione per ottenere la cittadinanza sammarinese per naturalizzazione, mentre il secondo prevede il riconoscimento del diritto di voto per le elezioni delle Giunte di Castello ai cittadini stranieri residenti da almeno 5 anni.

"Accogliamo con grande gratitudine l'intervento di Emma - dichiara Alessandro Amadei vicepresidente del Comites - la quale ha manifestato il proprio sostegno alle proposte che abbiamo presentato alla politica nel pieno rispetto delle sensibilità e delle tradizioni dei sammarinesi e che sicuramente potranno contribuire a rafforzare quei rapporti di amicizia e fratellanza che legano da sempre Italia e San Marino".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online