InBici Top Challenge 2018: otto appuntamenti (e una prova jolly)
PDF Stampa
Mercoledì 13 Settembre 2017

Definito ufficialmente il calendario 2018 dell'InBici Top Challenge, il circuito granfondistico che il prossimo anno festeggerà la sua terza edizione. Un'edizione che si annuncia ancora una volta esaltante con ben sei regioni rappresentate (Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Veneto, Liguria e Trentino Alto Adige) per un totale di otto appuntamenti.

Quattro le novità, tutte di grandissimo prestigio: dalla Gran Fondo Davide Cassani (uno degli eventi più longevi del calendario italiano) alla Gran Fondo degli Squali di Cattolica e Gabicce (rassegna giovane ma in vertiginosa crescita) passando per la "Green" Fondo di Paolo Bettini e finendo con la "3 Epic Cycling Road - Tre Cime di Lavaredo".

Il calendario partirà il 25 febbraio con la Gran Fondo Laigueglia, da sempre evento di apertura della stagione amatoriale. Si prosegue il 18 marzo a Faenza con la Gran Fondo Davide Cassani, l'evento che vede il Ct della nazionale italiana di ciclismo nelle vesti di testimonial per una nobile causa: il finanziamento dell'attività ciclistica giovanile. Tre settimane dopo dopo - l'8 aprile - tutti in Toscana, in quel di Pomarance (Pisa) con la Gran Fondo "eco" Paolo Bettini - La Geotermia. A maggio, invece, si vola in Romagna: il 6 tutti a Cervia per la storica Via del Sale, un'edizione rinnovata nella formula e soprattutto nella data (in passato la corsa si è sempre svolta ad aprile). Una settimana dopo il grande popolo del pedale si dà appuntamento tra Cattolica e Gabicce Mare per la Gran Fondo degli Squali, la manifestazione più giovane, ma anche quella che, nelle prime tre edizioni, ha mostrato i margini di crescita più importanti.

Il 10 giugno si abbandona la calura della riviera e si sale in alta quota con la novità della "3 Epic Cycling - Tre Cime di Lavaredo", corsa per grimpeur di razza nell'impareggiabile scenario delle Dolomiti d'estate, sulle strade dove il ciclismo ha critto la sua storia appunto, le Tre Cime di Lavaredo. Il 24 giugno si resta in altura con la Gran Fondo Gavia & Mortirolo all'Aprica (So), mentre il gran finale è sempre fissato a Trento, quando l'8 luglio si celebrerà una nuova edizione della Gran Fondo "La Leggendaria Charly Gaul".

Anche quest'anno, infine, il circuito propone una "prova jolly", a cui gli abbonati dell'InBici Top Challenge potranno partecipare gratuitamente. Si tratta della Gran fondo Nevio Valcic, che si disputerà il 27 maggio in Croazia.

"L'InBici Top Challenge - spiegano gli organizzatori Maurizio Rocchi e Sara Falco - quest'anno riserva tante novità. Ma ci tengo a precisare che il 'turn over' di rassegne non intende in nessun modo promuovere né tanto meno bocciare nessuno. Si tratta semplicemente di una rotazione che consente ai nostri abbonati di provare, anno dopo anno, manifestazione sempre nuove, alla scoperta dei territori e delle tante ricchezze culturali che l'Italia offre. La selezione delle corse del circuito, in ogni caso, continua a seguire rigidi principi di qualità: dell'InBici Top Challenge, infatti, fanno parte solo ed esclusivamente quelle granfondo che, sul piano delle sicurezza, della logistica e della ricettività, sono in grado di garantire agli iscritti standard di qualità elevati".

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online