Anche San Marino aderisce a M'illumino di meno, il 18 febbraio
PDF Stampa
Venerdì 04 Febbraio 2011

SAN MARINO - Il 18 febbraio 2011 torna M’illumino di meno, la più radiofonica campagna sul risparmio energetico mai escogitata sul globo terracqueo.
La Giornata del Risparmio Energetico 2011, si concluderà con una manifestazione programmata per le ore 17,30 del 18 febbraio 2011 sotto i porticati di Borgo. Anche quest’anno Radio San Marino ed il Coordinamento Agenda 21 hanno raccolto l’invito di Caterpillar, facendosi promotori dell’iniziativa nella realtà sammarinese con la finalità di creare quel “silenzio energetico” che ha coinvolto le piazze di tutt’Europa negli anni scorsi, per fare spazio, dove possibile, ad un’accensione virtuosa, a base di fonti rinnovabili.
I promotori con la collaborazione delle Giunte di Castello e delle Scuole dell’Infanzia, Elementari e Medie hanno messo in programma tutta una serie di iniziative di sensibilizzazione e partecipazione, come meglio si potrà vedere nel programma generale allegato e nei materiali che verranno divulgati. Tutto ciò è stato possibile anche grazie al sostegno dell’Azienda Autonoma di Stato per i Servizi e dell’Ente Cassa di Faetano.
Per il 18 febbraio cerchiamo, contestualmente agli spegnimenti simbolici, accensioni originali di luci pulite. Turbine, lanterne, Led, biciclette e fonti energetiche alternative che illuminino il Ns futuro. Ma soprattutto impariamo a risparmiare, come si propone la campagna “risparmiAbile”, non sprecando energia e divenendo più eco-efficienti. Allo stadio attuale della ricerca tecnologica è già possibile produrre energia con il sole, il vento, il mare, il calore della terreno o con le biomasse. Facendo appello all’inesauribile ingegno invitiamo tutti, dagli studenti ai precari, dalle aziende in crisi alle organizzazioni economiche e la pubblica amministrazione, a misurarsi con la green economy adottando un sistema pulito per spegnere lo spreco.
Segnalate la vostra intenzione di aderire alla campagna indicando le azioni che metterete in atto a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , scaricate il modulo di adesione dal sito www.agenda21.sm compilatelo e ritornatelo via mail, oppure potete consegnarlo il 18 febbraio alle ore 17,30 a Borgo, così contribuirete ad una gestione più “illuminata” del nostro futuro testimoniandone l’urgente necessità.
La campagna 2011 inizierà con una “Serata di Ecologia Domestica” il giorno martedì 8 febbraio alle ore 21,00 presso la Sala Montelupo di Domagnano. Per gli altri appuntamenti visitate il sito www.agenda21.sm oppure seguite le rubriche dedicate su Radio San Marino, raccontando per radio le vostre buone pratiche di produzione, di consumo intelligente di energia e dando voce alle adesioni più interessanti per il 18 febbraio.
L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio delle Segreterie Industria, Territorio e Turismo.

c.s.