Expo, in vendita gadget e libri
PDF Stampa
Venerdì 02 Aprile 2010

Dal 1 maggio al 31 ottobre all’Expo di Shanghai sarà presente anche la Repubblica di San Marino, con un proprio padiglione autonomo in cui la piccola Repubblica sarà rappresentata con tutte le sue peculiarità e le sue attrattività. Ci saranno anche spazi in cui saranno messi in vendita libri, gadget e materiale relativo al Titano, per gli ospiti che visiteranno il padiglione sammarinese (è stimata una presenza di circa un paio di milioni di visitatori).
Nello specifico il pubblico potrà acquistare il catalogo ufficiale dell’esposizione, la Storia breve della Repubblica di San Marino del compianto professor Giuseppe Rossi, tradotta in cinese dal professor Alberto Sorgi, dell’Università La Sapienza di Roma, e altre pubblicazioni in via di definizione. Tra i gadget che saranno sicuramente più gettonati dal pubblico spicca la piccola riproduzione della Statua della Libertà, che campeggia sul Pianello e una cui esatta copia a grandezza naturale sarà posta al centro del padiglione. I main sponsor Pancaldi 1888 e Ferrari Sport realizzeranno una linea di abbigliamento speciale pensata per San Marino all’Expo 2010, mentre per gli appassionati di filatelia e numismatica ci sarà la possibilità di acquistare l’esclusivo francobollo e la moneta d’argento celebrativa dedicati all’evento dall’Aasfn. Infine sarà prodotta e venduta a Shanghai una vasta gamma di merchandising ad hoc, dai portachiavi ai classici pins, fino ad arrivare alle chiavette Usb con il marchio di San Marino.