La California trema ma non è il "big one"
PDF Stampa
Martedì 15 Giugno 2010

La California trema. Per fortuna non è il "big one", ma un terremoto di magnitudo 5,7 è stato registrato nella California meridionale. In realtà il sisma, che ha avuto il suo epicentro nella contea di San Diego, è stata la più forte di un vero e proprio sciame sismico di oltre una ventina di scosse, che hanno raggiunto una magnitudo massima di 4,1, secondo quanto riporta l' U.S. Geological Survey.

Il terremoto, registrato alle 21,26 ora locale, è stato avvertito con forza a San Diego ma anche nella contea di Los Angeles, ma per il momento non si hanno notizie di danni. Secondo gli esperti si tratta ancora di scosse di assestamento del terremoto del 7,2 grado della scala Richter registrato il 4 aprile scorso nello stato messicano della Baja California, si legge sul sito del Los Angeles Times.