San Marino, il PDCS dà il benvenuto al Presidente Giorgio Napolitano
PDF Stampa
Venerdì 13 Giugno 2014

 

SAN MARINO - Il Partito Democratico Cristiano Sammarinese accoglie con profonda riconoscenza il Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano, in questa storica visita a San Marino.

Dopo oltre vent'anni, la presenza di un Presidente italiano a San Marino costituisce la storica testimonianza del rinnovato rapporto tra i due Paesi, frutto della scelta e dell'impegno verso la trasparenza e la correttezza nei rapporti bilaterali.

Gli obiettivi comuni della tutela dei cittadini, del lavoro, della giustizia sociale, della lotta contro la criminalità organizzata e dello sviluppo dell'economia, attraverso la promozione di nuove sinergie che coinvolgano i territori di Italia e San Marino, si può fondare solamente su un rapporto di fiducia e stima reciproca.

Il PDCS riconosce, in tale storica visita, la conferma da parte dell'Italia di questa rinnovata fiducia, maturata e comprovata dal percorso fatto in questi anni dal nostro piccolo Stato, fortemente voluto dal nostro Partito, da tutta la Maggioranza e dal Governo.

L'inizio di una nuova stagione politica che ha scelto di fare ogni sforzo per dare stabilità e nuovi orizzonti di crescita al Paese, tenendo al centro il bene comune e di ogni cittadino.